Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | venerdì 5 giugno 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Beni culturali

Arte e cultura - Parrocchia SANTA MARIA DEL ROSARIO Arte e cultura - Parrocchia SANTA MARIA DEL ROSARIO

Madonna del Rosario (la nuova Chiesa)

 
bandiera it  Tra il 1970 e il 1980 il parroco della Cozzana, Don Cosimo Tartarelli, si recò in America per raccogliere fondi dai monopolitani all’estero, per ingrandire la chiesa del 500. L’iniziativa ebbe successo e fu così realizzato l’ampliamento della chiesa che deturpò, però, la bellezza di quella antica.
Oggi la chiesetta antica è stata ripristinata mentre a pochi passi è stata costruita una nuova chiesa, più grande e confortevole, eretta canonicamente 25 marzo 2012.

L’ appellativo Madonna del Rosario
Il culto della Madonna del Rosario risale all’epoca dell’istituzione dei domenicani (XII secolo), i quali ne furono i maggiori propagatori. La devozione della recita del rosario ebbe larga diffusione per la facilità con cui si poteva pregare; fu chiamato il vangelo dei poveri, che in massima parte non sapevano leggere,perché faceva in modo di poter pregare e nello stesso tempo meditare i misteri cristiani senza la necessità di leggere su un testo. Il rosario, infatti, cominciò ad essere recitato con regolarità soprattutto nei monasteri, in sostituzione dei Salmi per i monaci illetterati. Alla protezione della vergine del S. Rosario, fu attribuita la vittoria della flotta cristiana sui turchi musulmani, avvenuta a Lepanto nel 1571. A seguito di ciò il Papa S. Pio V (1504/1572), istituì la festa del S. Rosario. La Madonna del Rosario ebbe nei secoli una vasta gamma di raffigurazioni artistiche, quadri, affreschi, statue che la rappresentavano di solito seduta in trono con un bambino in braccio, in atto di dare o mostrare la corona del rosario.

bandiera uk  Between 1970 and 1980 Don Cosimo Tartarelli, priest in Cozzana country-district, went to America with the aim to raise money funds among the emigrants from Monopoli in order to enlarge the church dated to the XVth century. The money funds gathered were enough but the renovation works destroyed the beauty of the previous one.

The nameLady of the Rosary.
Thanks to the arrival of the Dominican friars, the worship of Our Lady of the Rosary was introduced in the town in the XII century. The Holy Rosary became widespread because of the fact that it is easy to say especially for poor people who were not able to read; it was called the gospel of the poors, so that they can pray and reflect on the religious Mysteries without reading a text. The Holy Rosary began to be prayed frequently in monasteries, instead of the Psalms prayed by the scholars monks as usual. It is believed that the victory of the Christian fleet against the Turkish Muslims happened in 1751, in Lepanto thanks to the protection of Virgin Mary of the Rosary, for this reason Pope S. Pius the V (1504/1572) instituzionalized the Feast of St. Rosario. Over the centuries, a wide range of artistic works, paintings, frescoes and statues have usually represented Our Lady of the Rosary upon a throne with her Child and a rosary in her hand.


Fonte: Silvano Trevisani, La Puglia dei Santi, Capone editore.

Progetto Bibliopolis Servizio Civile 2011

Madonna del Rosario (la Chiesa antica)
Contatti
Contrada Cozzana
70043 Monopoli (BA)
Tel. 080 803598
e-mail smdelrosariocozzana@virgilio.it  -  www.parrocchiasantamariadelrosariocozzana.it


Parroco: Sac. PASQUALE VASTA




Visualizzazione ingrandita della mappa
Menu

Link correlati

 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito