Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | mercoledì 18 settembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Ambiente e territorio

Cripte e chiese rupestri - Lama il Capitolo Cripte e chiese rupestri - Lama il Capitolo


Lama "Il Capitolo"
 
E’ un breve corso torrentizio che ha inciso in modo profondo il pianoro a ridosso della linea di costa, scendendo con direzione sud - ovest/ nord -est da circa m 30 di quota, fin quasi al livello del mare in una larga spianata sottostante la Masseria “Il Capitolo”.

Nelle pareti settentrionali della lama, si aprono poche grotte: una in posizione isolata, a metà circa del corso vallivo; altre raggruppate sotto la  masseria settecentesca; due nel costone roccioso rivolto al mare, nel punto in cui termina la lama. Il fianco meridionale, invece, non presenta oggi alcuna cavità, ma risulta nella sua parte terminale completamente distrutto dalla sovrapposizione di un villaggio residenziale di recente costruzione.

Interessante è la piccola grotta isolata, con ambiente a pianta trapezoidale, il cui ingresso è posto in alto nella roccia, fiancheggiato a destra da una finestrella. Sempre all’esterno, alcune nicchie di incerta funzione sono ricavate nella parete rocciosa, spianata in modo sommario. Si può ipotizzare per questa Grotta del Capitolo (da studi e raffronti effettuati con il territorio di Massafra e di Mottola), per la posizione piuttosto isolata, una funzione di eremo o di un imprecisabile uso culturale.

Alcuni ripari si trovano in altri punti della lama. Le cavità di maggiori dimensioni sono scavate sotto la Masseria “Il Capitolo”, oggi utilizzati come stalla, deposito di attrezzi e pollaio, modificate rispetto la loro conformazione originaria.
Infine, le due grotte che si affacciano sulla spianata litoranea, appaiono modificate al loro interno e dovevano aver avuto, in passato, la funzione di ambienti abitativi; ciò lo si deduce dalla presenza di giacitoi sopra elevati rispetto al pavimento e dai vani d’ingresso ben ritagliati nella roccia.

Reperti ceramici
dell’età dei metalli e di epoca tardo - romana, fanno supporre che la Masseria Il Capitolo presentava, in età imperiale, una probabile stazione di sosta (mansio) lungo la via litoranea. In effetti si intravedo, lungo il lato sinistro della lama, tracce di un’antica carraia, che scende sulla costa, nei pressi della distrutta Torre S. Giorgio.


- Foto nei pressi della distrutta Torre San Giorgio -  


Notizie tratte da:
      -    L’Abbate V., Insediamenti antichi e medievali lungo le lame del territorio di Monopoli, in
           “Monopoli nel suo Passato 2, 1985; 


Ricerca e foto a cura di Angela Marasciulo
Servizio Civile 2012 - Comune di Monopoli «Progetto Espressioni d'identità»
[28 Febbraio 2013]
Link correlati

 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito