Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | venerdì 15 novembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Ambiente e territorio

Ambiente e territorio - Centralina ARPA Ambiente e territorio - Centralina ARPA

Centralina di viale A. Moro - Monopoli

 Monitoraggio della qualità dell'Aria
  dati qualità dell'aria a cura dell'Arpa Puglia - Inquinanti analizzati: CO, C6H6, PM10, NO2, O3


Date selezionate:
1 gennaio 2015 - 31 luglio 2015
1 gennaio 2014 - 31 dicembre 2014
1 gennaio 2013 - 31 dicembre 2013
8 agosto 2012 - 31 dicembre 2012
dal 1° gennaio al 31 dicembre 2011
dal 1° gennaio al 31 dicembre 2010
dal 16 luglio al 31 dicembre 2009
Centralina di viale A. Moro a Monopoli



Unità di misura, valori di soglia e parametri di valutazione [ www.arpa.puglia.it - sezione aria]

PM10
Insieme di sostanze solide e liquide con diametro inferiore a 10 micron. Derivano da emissioni di autoveicoli, processi industriali, fenomeni naturali.
Parametro di valutazione: Media giornaliera
Valore limite: 50µg/m³

O3 (Ozono)
Sostanza non emessa direttamente in atmosfera, si forma per reazione tra altri inquinanti, principalmente NO2 e idrocarburi, in presenza di radiazione solare.
Parametro di valutazione: Massimo giornaliero
Valore limite: 180µg/m³

NO2 (Biossido di azoto)
Gas tossico che si forma nelle combustioni ad alta temperatura. Sue principali sorgenti sono i motori a scoppio, gli impianti termici, le centrali termoelettriche.
Parametro di valutazione: Massimo giornaliero
Valore limite: 200µg/m³
Soglia di allarme: 400µg/m³

CO (Monossido di carbonio)
Sostanza gassosa, si forma per combustione incompleta di materiale organico, ad esempio nei motori degli autoveicoli e nei processi industriali.
Parametro di valutazione: Max media mobile 8h giornaliera
Valore limite: 10mg/m³

C6H6 (Benzene)
Liquido volatile e dall’odore dolciastro. Deriva dalla combustione incompleta del carbone e del petrolio, dai gas esausti dei veicoli a motore, dal fumo di tabacco.
Parametro di valutazione: Media annua
Valore limite: 5µg/m³

SO2 (Biossido di zolfo)
Gas irritante, si forma soprattutto in seguito all'utilizzo di combustibili (carbone, petrolio, gasolio) contenenti impurezze di zolfo.
Parametro di valutazione: Massimo giornaliero
Valore limite: 350µg/m³



Monitoraggi quotidiani della qualità dell'Aria 
a cura dell'Arpa Puglia
Arpa Puglia - Monitoraggio centraline


A chi rivolgersi

 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito