Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | venerdì 10 aprile 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Sensori alla Porta Vecchia: l’area può tornare parzialmente fruibile   Sensori alla Porta Vecchia: l’area può tornare parzialmente fruibile
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.4197
27 giugno 2019

Sensori alla Porta Vecchia: l’area può tornare parzialmente fruibile
Nei prossimi giorni sarà effettuato lo spostamento della sabbia per allungare l’arenile

Dopo una serie di indagini effettuate sul lungomare della Porta Vecchia, l’Amministrazione Comunale giovedì 27 giugno 2019 ha provveduto ad installare dei sensori di altissima precisione. Tale strumentazione è in grado di registrare in tempo reale ogni millimetrico spostamento del muro restituendo un segnale di allarme all’ufficio di Protezione Civile. Grazie all’installazione di questi strumenti è possibile riaprire l’area al pubblico.

Dal momento in cui si è registrata la criticità dovuta alle mareggiate dello scorso mese di febbraio, l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad effettuare tutte le analisi possibili al fine di garantire l’incolumità dei cittadini, mettendo in sicurezza l’area.

Alle prime indagini effettuate nell’immediato sono seguite ulteriori approfondimenti e indagini strumentali sull’area ed in particolare nella zona retrostante il muro della balconata. È emerso un quadro fessurativo tale per cui la zona nei pressi dell’ex scuola “Giovanni Modugno” continua ad essere a rischio mentre la zona restante, seppur in presenza di alcune criticità e cavità, ha comunque un banco di fondazione intatto tali da scongiurare pericoli e rischi immediati.

La presenza dei sensori consentirà la fruibilità della Porta Vecchia in assoluta sicurezza in attesa della definitiva progettazione.

«L’installazione dei sensori ci ha consentito di rivedere l’ordinanza di inibizione alla spiaggia per ragioni di sicurezza e già nelle prossime ore restituiremo alla libera fruizione parte della spiaggia», afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Palmisano. Che continua: «Nei prossimi giorni sarà effettuato l’intervento di spostamento della sabbia dal largo sulla riva al fine di aumentare la superficie dell’arenile e consentire una maggiore fruibilità della cala».

 

http://www.comune.monopoli.ba.it/Portals/0/News/Comunicati/FirmaSito.jpg

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
marzoaprile 2020maggio
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito