Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | lunedì 21 ottobre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Protocollo di intesa tra Comune e sindacati (Cgil, Cisl e Uil)   Protocollo di intesa tra Comune e sindacati (Cgil, Cisl e Uil)
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.4089
16 aprile 2019

Protocollo di intesa tra Comune e sindacati (Cgil, Cisl e Uil)
Definita una forma di collaborazione su accesso ai bandi e welfare

È stato firmato lunedì pomeriggio il protocollo d’intesa quinquennale sulle relazioni sindacali tra Comune di Monopoli e le Organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil con l’obiettivo di coinvolgere la comunità amministrata nelle scelte che incidono sulla qualità della vita.

Il protocollo è stato sottoscritto dal Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, dalla Cgil rappresentata da Maria Luigia Bucci (Segretario Metropolitano Bari) ed Antonio Guccione (Coordinatore Camera del lavoro CGIL di Monopoli), dalla CISL di Monopoli rappresentata da Giuseppe Boccuzzi (Segretario Generale Cisl Provinciale) e Francesco Pisicchio (Segretario CISL Monopoli) e dalla UIL Monopoli rappresentata da Salvatore Bevilacqua (Segretario Uil di Puglia e di Bari) e Pierpaolo Napoletano (Segretario UIL Monopoli).

Presenti all’incontro anche l’Assessore alla Programmazione strategica, coordinamento dei dirigenti e performance, bilancio e tributi, semplificazione dei servizi al cittadino ed alle imprese, Alessandro Napoletano e l’Assessore alla Disabilità, servizi sociali e servizi cimiteriali Ilaria Morga.

Amministrazione e Sindacato delineeranno la strategia dell'intervento pubblico nella candidatura del Comune ai vari bandi regionali, ma anche la comune ricerca di fonti sia nazionali che europee cui candidare la città singolarmente o come capofila con l'obiettivo di creare opportunità di lavoro, soprattutto per i giovani, il miglioramento dei servizi pubblici, il coinvolgimento dei cittadini in un processo di partecipazione attiva alle scelte della città.

Sul fronte del welfare municipale, ambiente e qualità della vita, bilancio di previsione e politiche di sviluppo economico il Comune si impegna a garantire al Sindacato una costante e preventiva informazione circa le scelte strategiche.

Le parti hanno concordato confronti periodici, definendo un calendario di incontri consultivi per attuare gli obiettivi del Protocollo (almeno due incontri all'anno entro il 30 novembre e il 31 gennaio, prima dell'approvazione dei Bilanci Preventivo e Consuntivo e delle relazioni ad essi correlate) e si sono impegnate a programmare incontri di formazione congiunta su temi di rilevanza e comune interesse e a raccogliere, elaborare e condividere dati, studi, ricerche e analisi sulla realtà socio-economica del territorio.

Inoltre, si propongono una serie di interventi indicati nell’allegato A del protocollo miranti a salvaguardare le fasce deboli.

ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF - Si propone una attenuazione progressiva del carico fiscale attraverso la diversificazione per scaglioni di reddito e un innalzamento della soglia reddituale di esenzione

FASCE ISEE – Si ritiene opportuno un innalzamento della soglia minima per le fasce di esenzione ISEE anche in considerazione che altri Enti Pubblici hanno innalzato già per il 2017 il livello ISSE da 7.500,00 a 8.107,5 prevedendo inoltre un adeguamento ogni tre anni in base all’andamento dei prezzi al consumo.

PATTI ANTIEVASIONE - Si chiede l’adesione del Comune di Monopoli ai “patti antievasione”, strumenti di cooperazione fra Istituzioni finalizzati al recupero dell’evasione sui tributi nazionali quale strumento di lotta all’ evasione fiscale quale mezzo di giustizia sociale e redistribuzione redditi e risorse le cui entrate vanno destinate a finanziare i maggiori e nuovi interventi nel settore del welfare

POLITICA DEI PREZZI - Si propone la realizzazione di un Osservatorio sulla dinamica dei prezzi che possa verificare con Comune, Camera di Commercio, Associazione del Commercio, dell’Agricoltura e della Distribuzione l’andamento dei prezzi dei generi di prima necessità; la sottoscrizione di accordi per concordare l’offerta di generi alimentari e beni di prima necessità a prezzi calmierati con le Associazioni dei Consumatori e le strutture di distribuzione; la previsione di interventi finalizzati alla denunzia di fenomeni di speculazione per informare le persone e facilitarle in scelte di acquisto consapevoli; e sperimentare gruppi di acquisto solidale.

http://www.comune.monopoli.ba.it/Portals/0/News/Comunicati/FirmaSito.jpg

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
settembreottobre 2019novembre
lmmgvsd
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito