Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | sabato 14 dicembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Dal 16 agosto differenziata “porta a porta” anche nella zona 5   Dal 16 agosto differenziata “porta a porta” anche nella zona 5
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.3865
13 agosto 2018

Dal 16 agosto differenziata “porta a porta” anche nella zona 5
Interessata la zona compresa tra via Cadorna, via Procaccia, via Einstein, via Vico e la linea ferroviaria

Da giovedì 16 agosto il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta” si estende alla zona 5 (zona compresa tra via Cadorna, via Procaccia, via Einstein, via Vico e la linea ferroviaria). L’avvio del nuovo servizio riguarderà sia le utenze domestiche che le commerciali.

Le vie interessate sono le seguenti: via Accademia Filosofica Ebraica, via Accademia Venturieri, via Giambattista Vico, via Giorgio Lapezzaia, via Milazzo, via Cialdini, via Lepanto dal n. 1/C al n. 36, piazza D’Annunzio, via Cappuccini dal n. 1 al n. 104, via Rattazzi dal n. 92 al n. 135, via Ligabue, via Mazzini, via Ricasoli dal n. 102 al n. 129, via Europa Libera, via Procaccia dal n. 1 al n. 99, via Luigi Pirandello, via Martiri della Resistenza, via Luigi Einaudi, via Padre Manghisi, via vecchia San Francesco da Paola dal n. 1 al n.43, via Verga, via Levi, vi Pirano, via Quasimodo e via Bassi.

Il primo materiale ad essere conferito con il nuovo metodo sarà: l’organico per le utenze domestiche; e l’organico e il cartone per le utenze commerciali.

Quotidianamente, secondo il calendario consegnato ad ogni utenza, i cittadini e gli esercenti delle zone coinvolte dovranno esporre le attrezzature, di diverso colore a seconda del materiale differenziato, all’esterno delle abitazioni o condomìni entro le ore 6:00, a partire dalle ore 20:00 del giorno precedente (per le attività commerciali a partire dall’orario di chiusura serale del giorno precedente). Con il nuovo sistema di raccolta ogni cittadino diventa responsabile dei propri rifiuti.

Il progetto è denominato “Invertiamo la rotta! parte la differenziata porta a porta” ed è promosso dal Comune di Monopoli in collaborazione con l’Ecologia Falzarano. Per saperne di più sul nuovo servizio è possibile contattare il Numero verde 800.62.98.71.

ORDINANZA N. 376 DEL 10 AGOSTO 2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UTENZE FAMILIARI
FABBRICATI IN GENERE, COMPRESI I TERRANEI NON ADIBITI A NEGOZI

Il conferimento deve avvenire e tassativamente dalle ore 20:00 della sera precedente alle ore 06:00, nei giorni indicati:

a) nei giorni di LUNEDÌ, MARTEDÌ, MERCOLEDÌ, GIOVEDÌ, VENERDÌ E SABATO di ogni settimana, deve essere effettuato il conferimento degli scarti dellaFrazione Organica, in sacchi biodegradabili e compostabili, secondo normativa vigente a carico dell’amministrazione comunale, da riporre all’interno dell’apposito secchiello MARRONE antirandagismo e/o all’interno di bidone carrellato marrone con attacco a pettine, ove previsto, a piè di abitazione (portone o cancello). Costituiscono rifiuti appartenenti alla frazione organica i seguenti materiali elencati in maniera non esaustiva : scarti di cucina; avanzi di cibo, scarti di prodotti caseari; alimenti avariati o scaduti; ossi e gusci di molluschi; pane raffermo; scarti di verdure; bucce di frutta; gusci d’uovo; tovaglioli di carta unti; fondi di caffè; filtri di Tè; cartoni unti delle pizze, ceneri spente di camino; potature di fiori; piante; sfalci d’erba;

b) il giorno di VENERDÌ, di ogni settimana, deve essere effettuato il conferimento degli scarti diCarta, Cartone e Cartoncino, all’interno di apposito secchiello espositore di colore azzurro e/o bidone carrellato AZZURRO con attacco a pettine, ove previsto, a piè di abitazione (portone o cancello). Costituiscono rifiuti appartenenti alla frazione carta i seguenti materiali elencati in maniera non esaustiva : riviste; giornali; fotocopie e fogli vari; quaderni; libri; contenitori per alimenti in tetrapak; piccoli imballaggi in cartone e/o cartoncino;

c) il giorno di GIOVEDÌ, di ogni settimana, deve essere effettuato il conferimento degli scarti di Plastica e Metalli, all’interno di apposito secchiello espositore di colore GIALLO, e/o bidone carrellatogiallo con attacco a pettine, ove previsto, a piè di abitazione (portone o cancello).

Costituiscono rifiuti appartenenti alla frazione plastica e metalli i seguenti materiali elencati in maniera non esaustiva : piatti e bicchieri di plastica (puliti); bottiglie di plastica per acqua e bibite; flaconi per detersivi e detergenti; contenitori e vaschette in plastica e polistirolo; lattine in metallo per bevande ed alimenti; carta alluminio; bombolette spray (tranne prodotti etichettati T/F); confezioni del caffè; cellophane; tappi a corona ed in plastica;

d) nei giorni di MARTEDÌ E SABATO, di ogni settimana, deve essere effettuato il conferimento degli scarti della frazione Secco Residuo, all’interno di apposito secchiello espositore di colore GRIGIO e/o bidone carrellato grigio con attacco a pettine, ove previsto, a piè di abitazione (portone o cancello). Per alcune utenze con necessità di conferire pannoilini e pannoloni, previa registrazione ad apposito numero verde (800629871), sarà consentito il conferimento di tale tipologia di rifiuto anche nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, mediante sacco azzurro da posizionare all’interno del medesimo secchiello espositore di colore grigio.

Costituiscono rifiuti appartenenti alla frazione del residuo i seguenti materiali elencati in maniera non esaustiva : posate in plastica (sporche); cicche disigarette; nylon; stracci; spugne; spazzolini; cd; cocci di vaso; porcellana; terracotta; lampadine ad incandescenza; oggetti in gomma; pannolini e pannoloni; escrementi di animali; lettiere di animali; grucce appendiabiti; penne; oggetti in plastica rigida

e) il giorno di MERCOLEDÌ, di ogni settimana, deve essere effettuato il conferimento degli scarti della frazioneVetro, all’interno di apposito secchiello espositore di colore VERDE e/o bidone carrellato verde con attacco a pettine, ove previsto, a piè di abitazione (portone o cancello).

Costituiscono rifiuti appartenenti alla frazione del vetro i seguenti materiali elencati in maniera non esaustiva : contenitori e barattoli in vetro; bottiglie; vasi; bicchieri; piccoli oggetti in vetro;

f) tutti i giorni è consentito conferire iFarmaci Scaduti presso le farmacie e le parafarmacie negli appositi contenitori dedicati;

g) tutti i giorni è consentito smaltire lePile Esauste presso gli esercizi commerciali negli appositi contenitori dedicati;

h) tutti i giorni è consentito conferire gliIndumenti Usati negli appositi contenitori stradali.
 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UTENZE IN CASA SINGOLA O PICCOLI CONDOMINI
FINO A 9 UTENZE SPROVVISTI DI PERTINENZE CONDOMINIALI, PICCOLE UTENZE COMMERCIALI NON DOTATE DI CONTENITORI CARRELLATI

Il conferimento deve avvenire nei giorni e negli orari di esposizione, secondo il calendario riportato nell’ordinanza. Le attrezzature sono esposte a pié portone o a piè di fabbricato, al solo fine di agevolare le operazioni di svuotamento.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UTENZE IN GRANDI CONDOMINI
CON OLTRE 9 APPARTAMENTI, CON CONTENITORI CARRELLATI CONDOMINIALI

Il conferimento e il riempimento dei bidoni carrellati deve avvenire esclusivamente nei giorni e negli orari indicati da calendario. Pertanto le attrezzature devono rimanere vuote fino al momento indicato per l’esposizione del rifiuto. Le utenze sono tenute a conservare le attrezzature consegnate all’interno di aree o luoghi privati e non accessibili a terzi, nei giorni e negli orari in cui non è previsto lo svuotamento.L’utente individuato come conferitore dei rifiuti è rappresentato dal condominio; ogni condominio individuato è obbligato a predisporre un punto interno alla propria pertinenza ove collocare le proprie postazioni condominiali; i contenitori condominiali sono a tassativo uso esclusivo di tutti i condomini. I contenitori condominiali sono pertanto forniti in uso all’utente individuato (condominio) al pari di tutti gli altri contenitori forniti dal gestore; è assolutamente vietato l’abbandono o il semplice deposito dei bidoni carrellati sul suolo pubblico, al di fuori dei tempi di conferimento stabiliti.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

UTENZE NON DOMESTICHE

Per le utenze non domestiche, uffici pubblici e/o privati, imprese di pulizia, studi professionali, artigiani, esercizi commerciali ed industrie fatte salve quelle utenze ubicate in appartamenti ad uso ufficio e/o condomini e/o comunque non ubicate in negozi a fronte strada, limitatamente ai rifiuti urbani esclusivamente e tassativamente nei seguenti giorni ed agli orari indicati:

a) Frazione organica (colore marrone): Per le sole utenze commerciali con produzione specifica (ad es. bar, ristoranti, fruttivendoli, fiorai e similari), nei giorni indicati nella tabella sotto riportata in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attività, entro le ore 6:00 a partire dall’orario di chiusura del giorno precedente, deve essere effettuato il conferimento degli scarti della Frazione Organica con l’esposizione dell’apposito bidone carrellato marrone o secchiello espositore marrone. Resta inteso che le utenze non interessate a tale frazione (ad es. abbigliamento, ferramenta e altri rivenditori di beni non alimentari) devono conferire tali scarti, eventualmente prodotti secondo le modalità delle utenze domestiche. Il conferimento deve essere effettuato in sacchi biodegradabili e compostabili a carico dell’utenza, all’interno di apposito secchiello antirandagismo marrone e/o all’interno di bidone carrellato marrone, ove previsto, a piè di attività.

b) Carta (colore azzurro): Per le sole utenze previste, nel giorno indicato nella tabella sotto riportata in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attivit�entro le ore 6:00 a partire dall’orario di chiusura del giorno precedente, (per gli uffici pubblici dalle ore 08:00 alle ore 09:00) deve essere effettuato il conferimento della sola carta, asciutta, all’interno di apposito secchiello espositore azzurro e/o all’interno di bidone carrellato azzurro con attacco a pettine, ove previsto, a piè di attività.

c) Cartone (roll container): Per le sole utenze previste, nel giorno indicato nella tabella sotto riportata in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attivit�entro le ore 12:00 a partire dall’orario di apertura, deve essere effettuato il conferimento all’interno di apposito roll container, ove previsto, a piè di attività.

d) Plastica e metalli (colore giallo): Per le sole utenze commerciali con produzione specifica nei giorni indicati nella tabella sotto riportata, in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attivit�entro le ore 6:00 a partire dall’orario di chiusura del giorno precedente, deve essere effettuato il conferimento di Plastica e Metalli (Acciaio e Alluminio), all’interno di apposito secchiello espositore giallo e/o all’interno di bidone carrellatogiallo con attacco a pettine, ove previsto, a piè di attività.

e) Vetro (colore verde): per le sole utenze con produzione specifica (ad es. bar, ristoranti e similari), nei giorni indicati nella tabella sotto riportata, in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attivit�entro le ore 6:00 a partire dall’orario di chiusura del giorno precedente deve essere effettuato il conferimento del Vetro, all’interno di apposito bidone carrellato verde con attacco a pettine, ove previsto, a piè di attività.

f) Secco Residuo (colore grigio): per tutte le utenze non domestiche, nei giorni indicati nella tabella sotto riportata in base alla zona nella quale ricade l’ubicazione dell’attività entro le ore 6:00 a partire dall’orario di chiusura del giorno precedente, deve essere effettuato il conferimento della frazione Secco Residuo. Il conferimento deve essere effettuato all’interno dell’apposito secchiello espositore di colore grigio e/o (per le sole utenze con grande produzione) all’interno di bidone carrellato grigio con attacco a pettine, ove previsto, a piè di attività.

g) Le utenze sono tenute a conservare le attrezzature all’interno dei propri spazi. I contenitori sono concessi ad uso gratuito, esclusivo ed associati univocamente a ciascuna utenza. Pertanto non possono essere scambiati, ceduti, venduti etc. La cura, il lavaggio, la custodia, la pulizia e la manutenzione dei contenitori sono a carica di ciascuna utenza.

h) Le utenze provvedono a che i contenitori risultino sempre ben chiusi e puliti ai fini della tutela della salute pubblica, del decoro e dell’igiene.

i) Le utenze conservano le attrezzature all’interno di aree o luoghi privati, nei giorni e nelle ore in cui non è previsto svuotamento. Di norma i contenitori sono esposti a chiusura attività ad ingresso esercizio.

j) I contenitori, così esposti per favorire le operazioni di raccolta, devono essere ritirati all’interno delle proprie pertinenze, a cura di ciascun utente, non appena possibile, subito dopo lo svuotamento.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Saranno ritirati dal gestore solo i rifiuti conformi alla tipologia di raccolta prevista per la giornata; in presenza di contenitori con rifiuti non conformi alle tipologie da raccogliere, il gestore non raccoglierà i rifiuti provvedendo all’immediata segnalazione al Comune per la successiva sanzione. Tali utenti sono obbligati a ritirare il rifiuto non conforme ed a conferire nuovamente i rifiuti secondo le corrette modalità riportate nella presente Ordinanza.

I proprietari di casa, locatari di immobili, provvedono a mettere a disposizione dei locatori i kit per la raccolta differenziata assegnati, nonché il materiale informativo.

Le strutture ricettive, quali ad esempio alberghi, b&b, campeggi, nonché i lidi, i titolari di concessioni balneari, gli ambulanti, etc. organizzano a propria cura la raccolta differenziata nei propri locali e aree, così da consentire una corretta differenziazione dei materiali.

Ogni violazione della presente Ordinanza comporta l’applicazione dellasanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00 prevista dall’art. 7 bis del D.lgs. 267 del 18 agosto 2000 e s. m. ed integrazioni, salvo diversa sanzione prevista da specifiche disposizioni legislative regolanti la materia. La sanzione potrà essere applicata ai singoli trasgressori o alle Amministrazioni Condominiali o agli assegnatari delle attrezzature, nel caso di violazioni relative alle attrezzature ad esse consegnate e conferimenti corrispondenti. 

ECOLOGIA FALZARANO
Via Lyss n. 58-60 (ex C.da Baione - Zona Industriale)
70043 Monopoli (Bari)
Tel.080 9680541
email: infoecologiafalzarano.aro8@gmail.com


 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
novembredicembre 2019gennaio
lmmgvsd
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito