Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | venerdì 22 novembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Scambio di consegne tra il Sindaco Annese e il Sindaco Romani   Scambio di consegne tra il Sindaco Annese e il Sindaco Romani
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.3808
25 giugno 2018


Scambio di consegne tra il Sindaco Annese e il Sindaco Romani
Cerimonia in una gremitissima sala consiliare “Ignazio Perricci”

Nella mattinata di lunedì 25 giugno in una gremitissima sala consiliare “Ignazio Perricci” si è tenuta la cerimonia di insediamento ufficiale del Sindaco Angelo Annese, eletto lo scorso 10 giugno con 16.529 voti pari al 55,91%. Nel corso della stessa, alla presenza delle autorità militari, degli ex Sindaci e dei tanti cittadini intervenuti, si è tenuto lo scambio di consegne con il Sindaco uscente Emilio Romani (2008-2018).

«Ricordo benissimo le parole del compianto Sindaco Paolo Antonio Leoci quando disse che per governare una città bisogna amarla. In questi dieci anni è stato proprio così, perché se la ami riesci a superare ogni difficoltà», ha esordito Romani. Nel consegnare al nuovo Sindaco un portachiavi con le chiavi del suo ufficio, Romani ha sottolineato: «Abbiamo voluto scegliere un portachiavi a due facce: una con il logo della città che è una visione laica, perché quando sei sindaco lo sei di tutti, anche di chi ha un’altra idea che non coincide con la tua; dall’altra quella della protettrice di Monopoli, la Madonna della Madia, perché questa è una città di grande devozione e di grandi tradizioni religiose».

È seguito un omaggio floreale alla Segretaria Generale del Comune dott.ssa Christiana Anglana, in rappresentanza di tutte le donne dell’Ente.

«Diventare Sindaco di Monopoli non è semplice ma capisci subito il compito che ti aspetta. Per me è un onore ed è un orgoglio succedere a Emilio Romani, dopo aver passato dieci anni al suo fianco, come un alunno con il suo maestro», ha esordito Annese. Che ha proseguito: «Avrò bisogno delle autorità militari, istituzionali, del consiglio comunale, della giunta e dei dirigenti e del personale comunale. A quest’ultimi chiedo di fare squadra e di dare la massima disponibilità. Se Monopoli è cresciuta negli ultimi anni è sicuramente perché aveva un bravo sindaco e una buona squadra, ma è cresciuta anche perché c’è stato un buon lavoro di squadra con tutte le realtà presenti sul territorio. Nei prossimi giorni daremo risposte sulla futura squadra di governo».

A fine cerimonia, Annese ha consegnato un gozzo della Città di Monopoli al suo predecessore. Emilio Romani ha, invece, consegnato simbolicamente la fascia tricolore del Sindaco, la targhetta identificativa dell’ufficio del primo cittadino e una piccola fascia tricolore da «utilizzare istante per instante a servizio della città».

Infine, il Sindaco Angelo Annese si è recato nella Basilica Cattedrale e al Convento di San Francesco da Paola per donare una corona floreale ai Santi Patroni «perché un uomo di fede deve essere sempre accompagnato da qualcuno che ti guarda affinché vigili su tutti i monopolitani».







 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
ottobrenovembre 2019dicembre
lmmgvsd
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito