Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | giovedì 24 settembre 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Conferimento rifiuti delle utenze del centro storico   Conferimento rifiuti delle utenze del centro storico
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.3782
30 maggio 2018

Conferimento rifiuti delle utenze del centro storico
Definiti il divieto di abbandono indiscriminato e gli orari per utenze domestiche e non domestiche

Divieto di abbandono indiscriminato sul suolo pubblico di rifiuti di qualsiasi tipologia e individuazione delle modalità di conferimento per le utenze domestiche e non domestiche residenti nel centro storico. È quanto prevede l’Ordinanza Dirigenziale n. 224 del 29 maggio 2018 a firma dell’ing. Amedeo D’Onghia con validità dal 1° giugno al 31 luglio 2018 (salvo proroghe).

UTENZE DOMESTICHE – I rifiuti indifferenziati Vanno inseriti in sacchetti ben legati da posizionare ogni giorno dalle ore 06.00 alle ore 08.00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 08:00) del mattino e dalle ore 12.00 alle ore 14.00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 14:00) del pomeriggio, sulla strada prospiciente il civico e non in altri punti.
Per la carta e il multimateriale i sacchi trasparenti di colore giallo per la carta/cartoncino e di colore azzurro per plastica, alluminio ed acciaio vanno depositati il giovedì dalle ore 07.00 alle ore 09.00, fuori dalla propria abitazione e/o condominio accanto l’ingresso sul marciapiede, escluso i festivi. I sacchi dovranno essere ritirati gratuitamente presso il Centro Comunale di Raccolta a cura della Ecologia Falzarano.
In alternativa al servizio porta a porta l’utente può conferire il proprio rifiuto indifferenziato negli appositi contenitori o cassonetti stradali posizionati all’esterno del centro storico, ove presenti.

UTENZE NON DOMESTICHE – I rifiuti vanno conferiti in appositi contenitori carrellati e/o bustoni. La frazione secco residuo (bustoni) e organica (carrellati) va esposta nella pubblica via, nell’area immediatamente prospicente l’attività in due turni: ogni giorno non prima delle ore 24:00 e non oltre le ore 04:00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 04:00) del mattino (primo turno) ed entro le ore 09:00 i contenitori utilizzati per il conferimento dovranno essere ritirati dalla pubblica strada a cura degli utenti; e ogni giorno non prima delle ore 15:00 e non oltre le ore 16:00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 16:00) del pomeriggio (secondo turno) ed entro le ore 17:00 i contenitori utilizzati per il conferimento dovranno essere ritirati dalla pubblica strada a cura degli utenti.
La raccolta domiciliare della plastica (bustoni e/o carrellati) nei giorni martedì, giovedì e sabato e carta/cartone (da conferire ben puliti, ordinati e legati all’esterno) dal lunedì al sabato da esporre nella pubblica via, nell’area immediatamente prospicente l’attività nei giorni indicati a partire dalla chiusura dell’attività e comunque non prima delle ore 24:00 e non oltre le ore 04:00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 04:00) del mattino ed entro le ore 09:00 i contenitori utilizzati per il conferimento dovranno essere ritirati dalla pubblica strada a cura degli utenti.
La frazione vetro (carrellati) nei giorni lunedì, venerdì e domenica da esporre nella pubblica via, nell’area immediatamente prospicente l’attività ogni giorno non prima delle ore 15:00 e non oltre le ore 16:00 (con ritiro da parte degli operatori a partire dalle ore 16:00) del pomeriggio ed entro le ore 17:00 i contenitori utilizzati per il conferimento dovranno essere ritirati dalla pubblica strada a cura degli utenti.
Per i contenitori carrellati in dotazione alle utenze non domestiche si dovrà osservare la massima cura e igiene da parte degli utenti. Gli stessi dovranno essere sottoposti a lavaggio periodico da parte degli operatori della Ecologia Falzarano.

DISPOSIZIONI SANZIONATORIE - Ai trasgressori che non osserveranno quanto stabilito dall’Ordinanza Dirigenziale, ed in particolare modo non rispettano gli orari e/o le modalità di conferimento dei rifiuti a piano strada, verrà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da € 100 a € 300. In caso di abbandonano o deposito di rifiuti ingombranti o immissione nelle acque superficiali o sotterranee, verrà applicata una sanzione amministrativa pecuniaria da € 300 a € 3000. Se l'abbandono riguarda rifiuti pericolosi, la sanzione amministrativa è aumentata fino al doppio. Chiunque viola i divieti di cui è tenuto a procedere alla rimozione, all'avvio a recupero o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi in solido con il proprietario e con i titolari di diritti reali o personali di godimento sull'area, ai quali tale violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa.

Ordinanza dirigenziale n. 224 del 29 maggio 2018

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
agostosettembre 2020ottobre
lmmgvsd
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Dichiarazioneà di Accessibilità - Storia del Sito