Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | giovedì 22 ottobre 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Monopoli celebra le “Orecchiette” il 12 e 13 luglio   Monopoli celebra le “Orecchiette” il 12 e 13 luglio
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.2849
6 luglio 2016 

Monopoli celebra le “Orecchiette” il 12 e 13 luglio
Appuntamento dalle ore 20 nel centro storico
 

Con piselli e ricotta forte oppure con pesto di fagiolini, cacio ricotta e olive alla brace, le protagoniste sono sempre loro. Si possono chiamare in tanti modi, strascinate, chiancarelle, recchjetedd. Ma qualunque sia la variante rappresentano il simbolo della cucina pugliese nel mondo. Un’eccellenza sulla quale l’evento “Orecchiette” quest’anno accende i riflettori il 12 e 13 luglio (dalle ore 20, ingresso libero) nel centro storico di Monopoli, tra le mete più ambite nel 2016 dal turismo internazionale. Un connubio perfetto con cui Indde-Industria di Idee, che promuove l’iniziativa in collaborazione con Comune di Monopoli e Proloco di Monopoli, Associazione italiana sommelier e con il patrocinio della Regione Puglia, intende celebrare uno dei “piatti forti” della regione attraverso le ricette di alcuni tra gli chef più rinomati della gastronomia di Puglia.   

Domenico Capogrosso (Osteria del Buono di Trani), Giuseppe Giannini (Casale del Murgese di Savelletri), Francesco Cataldi (Il ciliegeto-Tenuta Monacelle alla Selva di Fasano), Luigi Chirico (Tra terra e mare di Crispiano), Salvatore Amato (Borgo Valle Rita di Ginosa), Giacinto Fanelli (Biancofiore di Bari), Nicola Morea (La cavallerizza di Gravina in Puglia) e Ottavio Surico (Osteria del Borgo Antico di Gioia del Colle) offriranno al palato delle migliaia di visitatori, attesi a Monopoli per questa due giorni di degustazioni e mangiar bene, modi diversi e originali di cucinare le orecchiette dentro un percorso del gusto che, partendo dalla tradizione, si propone di aprire finestre sulla sperimentazione e la contaminazione.  

Immancabili compagni di viaggio saranno i vini, dal Nero di Troia al Negramaro, dal Castel del Monte doc in versione bio all’immancabile Malvasia bianca, tutti selezionati tra i produttori pugliesi di maggior prestigio, Cantele, Cantine di San Marzano, Vetrere, Vignuolo, Vini Coppi e Tenute Albano Carrisi. ll panzerotto barese, la birra artigianale, il polpo arrosto, le tette di venere e la mandorla di Puglia saranno, insieme a molti altri prodotti a chilometro zero, gli ulteriori protagonisti della manifestazione, all’interno della quale non mancheranno occasioni di intrattenimento con mostre di artigianato e fotografia, spettacoli teatrali e concerti.  

Attesi, martedì 12 luglio, il cantautore spagnolo Oliver Dominguez Romero con il progetto crossover Oliver Y La Con’fussion, la band Orecchiette Swing e il gruppo di cantautorato Rione Mediterraneo, che ripercorre in chiave folk i successi di De André, Paolo Conte, Vinicio Capossela e Giorgio Gaber. Mercoledì 13 luglio, invece, i riflettori si accenderanno su uno dei grandi protagonisti del rock progressive inglese, Richard Sinclair, bassista e cantante di alcune band leggendarie di una stagione indimenticabile, Caravan, Hatfield & The North e Camel. Nella stessa serata sono previste le esibizioni del duo soul e blues, Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo, e della band di rock demenziale D’Bitols, che in passato ha aperto gli spettacoli di Checco Zalone e Dario Vergassola.  

Info www.orecchiette.org

GLI SPETTACOLI
12 luglio

OLIVER Y LA CON'FUSSION

Un progetto innovativo e interessante quello del musicista e cantautore spagnolo Oliver Dominguez Romero, che da tempo dà vita a commistioni e contaminazioni culturali tra le varie realtà con cui viene a contatto, tra cui quella spagnola dell'Andalucia. In particolare in Salento, le sue performance live si avvalgono di collaborazioni con alcuni tra i più grandi musicisti pugliesi, dando luogo a spettacoli in cui i vari stili musicali, dal rock, al flamenco, al funky alla samba, si alternano e si sovrappongono in modo armonico e travolgente. Uno spettacolo che diviene espressione massima di multiculturalità, socializzazione e grande arte live.

ORECCHIETTE SWING

Una band che nasce dall’idea di quattro musicisti pugliesi provenienti da esperienze musicali differenti ma con la comune passione per la musica swing, con lo scopo di proporre i classici italiani e non solo della musica Swing anni 30’, 40’,50’. Lo stile è frizzante e coinvolgente, grazie anche all’utilizzo di strumenti tipici del genere, ma anche moderni. Il risultato è uno spettacolo divertente, travolgente ed esuberante in perfetta sintonia con il carattere dei quattro musicisti.

RIONE MEDITERRANEO

Coinvolgente quintetto (Michele Gregucci - voce e chitarra ; Giancarlo Pagliara – fisarmonica ; Umberto Coviello - chitarra elettrica ; Valeriano D'Amicis – basso Roberto D'Amicis – batteria) che ripercorre le strade del cantautorato italiano come De Andrè, Conte, Capossela, Gaber rivisitandolo in chiave folk. Ritmi mediterranei con la canzone d'autore nostrana come protagonista.

13 luglio

RICHARD SINCLAIR

La magica voce e basso dei CARAVAN, HATFIELD & THE NORTH e CAMEL che ha incantato più di una generazione, band fondamentali della scena progressive mondiale fin dagli anni ’60. Sette milioni di copie vendute in tutto il mondo con il disco d'oro "The Land Of Grey And Pink” dei Caravan (1971). Dopo le produzioni live e in studio con i compagni di sempre (Robert Waytt, Dave Sinclair, Pyp Pyle, Phil Miller, Dave Ree Wiliams, Tony Coe, solo per citarne alcuni), Sinclair, sta intraprendendo un'interessante collaborazione con musicisti italiani.

ANGELA ESMERALDA & SEBASTIANO LILLO

Un progetto autentico, fatto di anima e strumenti acustici, storie che risuonano dalla Puglia al Mississippi, tra viaggi fisici e spirituali. Soul e Blues d'autore in chiave personale. Immediatamente riconosciuti come "il futuro del blues in Italia", i due "songwriters" trovano - al momento - la loro dimensione ideale nella formazione acustica in trio con Carlo Petrosillo al contrabbasso, armonica e cori.

D'BITOLS

Band di rock demenziale e nonsense, divertente e goliardica. La loro performance brilla di improvvisazione comica e musicalità, esagerazioni, ironia e cinismo. Ma dentro le "scemenze" comiche pulsa una band che suona dal vivo e fa divertire. Sono in attività dal 2001 ed hanno aperto per gli spettacoli di Dario Vergassola e Checco Zalone. Nel 2005 realizzano una sigla TV per l'emittente Studio 100.

 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
settembreottobre 2020novembre
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Dichiarazione di Accessibilità - Storia del Sito