Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | domenica 25 ottobre 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

“Fructus - Giardini e mare, ricchezza di Monopoli”   “Fructus - Giardini e mare, ricchezza di Monopoli”
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.2811
14 giugno 2016

“Fructus - Giardini e mare, ricchezza di Monopoli”

Positivo il bilancio della tre giorni dell’evento dell’estate monopolitana
 

È positivo il bilancio di “Fructus - Giardini e mare, ricchezza di Monopoli”, evento svoltosi lo scorso fine settimana, promosso dall’Amministrazione Comunale (Assessorato al Turismo) e realizzato dalla Cooperativa Serapia. 

Per tre giorni infatti Monopoli ha cambiato volto: i colori di Fructus hanno contagiato davvero tutti! 10 installazioni di giardini, dalla duna al bosco, dal frutteto all’orto, dal giardino verticale a quello acquatico, ma anche l’infiorata della croce di Malta e dello stemma civico; oltre 60 vetrine di negozi allestite con fiori e piante, tra il quartiere murattiano ed il centro storico; workshop con relatori esperti, arte, artigianato, musica, apertura straordinaria di alcune chiese del centro storico, del Castello Carlo V, della Biblioteca, di Palazzo Martinelli, Palazzo San Martino e Palazzo Palmieri; escursioni a piedi, in bici e con auto elettriche.

 

Tutto ha avuto come comune denominatore la sostenibilità ambientale e la bellezza. Molto interesse e curiosità hanno suscitato le Twizy, biposto elettriche della For Play srl, che senza generare inquinamento acustico né atmosferico hanno consentito a turisti e locali di godersi il centro storico in maniera slow. Le hanno volute guidare anche i ragazzi della community Instagramers Valle d’Itria che hanno invaso la città con simpatici scatti foto e video come solo loro sanno fare.

 

Grande è stata anche la eco sui social: in 4 giorni la pagina facebook Fructus Monopoli ha totalizzato più di 50000 visualizzazioni e tantissimi like. Questo grazie anche al tam tam generato dagli esercenti che hanno voluto partecipare al bando di concorso delle “Vetrine in Fructus”, proprio come riportato nel progetto iniziale.

 

Fondamentale la collaborazione dei sei vivai di Monopoli e Fasano che hanno dato sfogo alla propria creatività rimanendo sempre attinenti all’idea di base e cioè riprodurre tutti gli ambienti naturali e creati dall’uomo nel territorio monopolitano.

 

Che emozione vedere tre gozzi messi a disposizione dall’Associazione “Sole nascente” mentre dondolano sulle onde nel porto Vecchio e resi giardini galleggianti da Antonello Troìa. E che dire del giardino allestito in piazza Palmieri con lavande, lantane Buddleja, detto anche albero delle farfalle (il suo nome deriva dal fatto che la prolungata e profumata fioritura per tutto il periodo estivo facilita la continua visita delle farfalle), creato dalla coop Farfalia per cui collaborano strettamente Vivai Capitanio e Polixena.

 

Di certo l’effetto "wow" c’è stato per il giardino di Antichi Vivai Aversa, il cui team è riuscito a trasformare via Garibaldi in un bosco di querce secolari e macchia mediterranea. Non solo. Massimo e Alessandra Aversa si sono cimentati anche nella riproduzione di un ambiente dunale e retrodunale utilizzando sabbia, graminacee e fichi proprio davanti alla chiesa di San Salvatore, tra il mare e le mura.

Non potevano mancare i frutti, quelli antichi e quelli ornamentali di Vivai La Pietra mostrati in Piazza Garibaldi e nello stradone di Piazza Vittorio Emanuele, e poi i colorati e dolcissimi pomodorini coltivati in idroponica da Azienda Agricola La Pietra; mentre il Largo Cattedrale è stato inebriato dagli odori delle piante officinali di Agricoltura Giovane, tutte elegantemente posizionate attorno ad una rotoballa di fieno.

 

Per apprezzare meglio tutti questi luoghi e i mille eventi di musica ed arte organizzati tra sabato e domenica scorsi, il visitatore ha potuto orientarsi grazie ad una mappa stampata con carta FSC, quindi da fonti di legno certificate.

 

Fructus è stato dunque del tutto ecofriendly: ciò si è concretizzato ancor di più grazie alla presenza di “Ecofesta Puglia”, che ha certificato l’evento con standard volontari di risparmio energetico e di bassi impatti. La certificazione, premiata nel 2012 dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per la sua carica innovativa, ha avuto l’obiettivo di mitigare l'impatto sul territorio dell'evento stesso attraverso attività di riduzione e differenziazione dei rifiuti, compensazione delle emissioni di CO2 e informazione e sensibilizzazione ambientale con la distribuzione, rigorosamente in bici, di volantini ed ecoshopper.

 

Gli organizzatori e l’Amministrazione Comunale ringraziano i  dipendenti ed al direttore del Castello Carlo V e della Biblioteca comunale per l’estrema disponibilità e cortesia; alla curia vescovile di Monopoli, a don Giovanni Intini, a don Vito Minischetti,, al signor Damiano Minoia per l’apertura della chiesa di San Pietro e Paolo, al signor Franco per quella del Palazzo San Martino, alla confraternita di San Giuseppe e l’associazione Historia per l’apertura della chiesa di San Leonardo, all’ass.ne Onlus "Amici di San Salvatore", a Marianna Di Palma per l’apertura della chiesa di S. Giovanni; al Commissario Straordinario dell'Asp Romanelli-Palmieri dott. Marco Preverin; allo staff di Sistema Museo e al Ctg; all’ass.ne Koinè; all'Adsi - Sezione Puglia; al comitato FAI di Monopoli; al Gac “Mare degli Ulivi”; alla prof.ssa Maria De Mola; al dott. Adalberto Pepe; al dott. Paolo Paciello; all’Ass.ne Anpana, all’Ass.ne Nazionale Carabinieri, all’Ass.ne di Protezione civile Atlantis 27 e all’Anas Italia per il supporto per la sicurezza; all’Associazione Sole Nascente; a Titti Cavallo e all’Asso.Mast; agli esercenti e al CNA; a Nori MeoEvoli della Masseria Spina ai dipendenti e alle proprietà dei vivaisti coinvolti per aver creduto nell’idea progettuale; a tutti gli espositori ed i ristoratori per aver contribuito a seminare messaggi di sostenibilità e bellezza; e a tutti coloro che hanno trasformato i problemi in opportunità e non le opportunità in problemi.



 

 

 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
settembreottobre 2020novembre
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Dichiarazione di Accessibilità - Storia del Sito