Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | sabato 17 agosto 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Vivere la Città
I soggetti
il Municipio

Amministrazione trasparente

Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Ritratti «Festival 2014» Monografie dedicate a grandi compositori e mostra dedicata al primo decennale del Festival Ritratti   Ritratti «Festival 2014» Monografie dedicate a grandi compositori e mostra dedicata al primo decennale del Festival Ritratti
Pubblicato da: m.ramirez

 

Il Festival Ritratti, nel 2014 alla X edizione, promuove una programmazione originale articolata in monografie dedicate ai grandi compositori del passato e del presente, ma anche ai Paesi e agli ambiti culturali all’origine dei più significativi fenomeni musicali e artistici in genere.

I concerti, creati, diretti e curati con un´inedita formula di lavoro, coinvolgono la presenza in residence dell´Ensemble ´05, una compagine musicale che unsice i migliori talenti dell’ultima generazione al fianco di tutor di prestigio, artisti riconosciuti della scena internazionale quali Tito Muñoz, Antonio Anselmi, Pavel Berman, Per Arne Glorvigen, Manuela Custer, François-Joël Thiollier, Muriel Cantoreggi, Giovanni Sollima, Claudio and Vera Martinez-Mehner, Cristina Zavalloni.

Ritratti, autentico laboratorio artistico in movimento, ha attirato negli anni l´interesse della critica e di un pubblico sempre molto eterogeneo, grazie alle proposte originali dei proprio progetti, tra cui le monografie deidcate al Group des Six, con la prima italiana del Concerto di Germaine Tailleferre per 2 chitarre e orchestra; la Festa Futurista del 2009, ospite il compositore Daniele Lombardi, con la collaborazione di video-artisti e la selezione di materiali audio storici d´archivio; "America!", con la Compagnia di Danza Qualibò; Maria de Buenos Aires di Piazzolla, con il bandoneonista Marcelo Nisinman.
La Prima Mondiale di Morning in Iowa di Mario Castelnuovo-Tedesco, una partitura riportata alla luce dall´Ensemble’05 insieme alla voce di David Knopfler, prima produzione discografica del Festival (CD Soundset SR 1043, 2012); CAGE 100, A Johnny Caged Community, una performance live originale create per Ritratti da Clint Lutes e Maurizio Grandinetti.
 
Programma

Mostra «10 anni di Ritratti»
dal 1 al 31 agosto 2014
Monopoli/Castello Carlo V


Anteprime festival:

Magic and Loss: An American Poet
(in memoriam Lou Reed: 1942-2013)
Ensemble “Il tempo sospeso”
Giovedì 7 agosto
Monopoli / Castello Carlo V, terrazza - ore 21.30
5€ (posto unico)

Ulysses
Terra di approdi, passaggi e partenze
presentazione del CD a cura di Domenico Zizzi
Sabato 9 agosto
Monopoli / Castello Carlo V, Sala “Talking Lands”

Enoch Arden
Melologo di Richard Strauss nel 150° Anniversario
Piero Rotolo pianoforte
Andrea Savoia attore

Lunedì 11 agosto
Monopoli / Castello Carlo V, Sala “Talking Lands” - ore 21.30
5€ (posto unico)



I ritratti dell'Ensemble '05

Eddie Daniels & Ensemble'05
Ensemble ’05 orchestra da camera
Stephanie Praduroux direttore
Eddie Daniels e Angelo Montanaro, clarinetto
Musiche di Copland, Zito, Molinelli
Night of ballads and blues
Eddie Daniels & Hocus Pocus 3

Prima Nazionale Mercoledì 20 agosto
Monopoli / Anfiteatro sul mare “Corvino Resort” - ore 21.30
Venerdì 22 agosto
Mesagne / Piazza Orsini del Balzo - ore 21.30
15€ (intero) | 10€ (ridotto studenti e under 30)


Rossiniana
Ensemble ’05
Vincitori della Borsa di Studio “Valerio Gentile”

Musiche di Rossini, Paganini, Castelnuovo-Tedesco, Britten
Domenica 24 agosto
Monopoli / Chiostro di Palazzo San Martino - ore 21.30
10€ (intero) | 5€ (ridotto studenti e under 30)


Ludovica Rana violoncello
Beatrice Rana pianoforte

Recital violoncello e pianoforte
Musiche di Beethoven, Rachmaninov

Martedì 26 agosto
Monopoli - Chiostro Palazzo S. Martino - ore 21.30
10€ (intero) | 5€ (ridotto studenti e under 30)



Jennie Abrahamson & Ensemble ’05
“Late Night Show”

musiche di Jennie Abrahamson, Thom Yorke, Peter Gabriel
Prima Nazionale Giovedì 28 Agosto
Monopoli - Anfiteatro di Cala Corvino - ore 21.30
Venerdì, 29 Agosto 2014
Mesagne - Piazza Commestibili - ore 21.30
15€ (intero) | 10€ (ridotto studenti e under 30)


Booking online su: www.ritrattifestival.it

prevendita presso:
Libreria Chiarito – Monopoli – via Ricciotti n. 12 tel. 0808876032
Proloco Monopoli – via Garibaldi n.12 tel. 0804140264
Castello Carlo V, Mostra del decennale – Sala Talking Lands – Monopoli
Purple Haze, Piazzetta Sant’Anna dei Greci, Mesagne

Biglietti
7 agosto Lou Reed Tribute - 5€ (posto unico)
11 agosto Enoch Arden - 5€ (posto unico)
20/22 agosto Eddie Daniels - 15€ (intero) | 10€ (ridotto studenti e under 30)
24 agosto Rossiniana - 10€ (intero) | 5€ (ridotto studenti e under 30)
26 agosto Duo Rana - 10€ (intero) | 5€ (ridotto studenti e under 30)
28/29 agosto Abrahamson - 15€ (intero) | 10€ (ridotto studenti e under 30)
Carnet 4 concerti: € 30,00

Info
Tel. (+39) 3206646395 – 3208141845 – 3493920308
www.ritrattifestival.it

info@ritrattifestival.it

pagina evento

@Ritrattifstvl


ATS Feste Musicali in Puglia
Rete di Festival
www.festemusicaliinpuglia.com

capofila:
Associazione Musicale Euterpe
Masseria Fortificata Spina
Contrada Spina, 437 - 70043 Monopoli (Bari)
tel. 3206646395 | e-mail: asseuterpe@gmail.com





“Late Night Show”

Prima Nazionale
nell'ambito della Rete dei Festival Puglia Sounds


Jennie Abrahamson
& Ensemble ’05


Musiche di
Jennie Abrahamson, Thom Yorke, Peter Gabriel

Giovedì, 28 agosto 2014 - ore 21:30
Monopoli - Anfiteatro di Cala Corvino


Venerdì, 29 agosto 2014 - ore 21:30
Mesagne - Piazza Commestibili






Jennie Abrahamson
voce, marimba, pianoforte

Ensemble ‘05


Massimo Felici chitarra
Paola Crisigiovanni pianoforte
Gabriele Panico “Larssen” elettroniche
Johnny Trombetta tastiere
Vittorio Gallo sax soprano
Pasquale Gadaleta contrabbasso
Michele Ciccimarra batteria
Sara Sartore oboe
Federica Vignoni violino
Silvia Grasso violino
Marta Cacciatore viola
Ludovica Rana violoncello


La nuova Kate Bush chiude il Festival Ritratti 2014

La svedese Jennie Abrahamson ha maturato negli ultimi anni una sua inconfondibile traiettoria artistica ed uno stile personalissimo; salutata dalla critica come “una nuova Kate Bush, giovane e più vicina al pubblico” è l’attuale partner vocale di Peter Gabriel nel tour mondiale “SO - Back To Front”, ereditando il difficile ruolo che fu della regina assoluta del pop-rock britannico e poi, in anni di tournées indimenticabili, di Sinead O’Connor, Tracy Chapman, Paula Cole, sino ad Ane Brun.

Dopo una carriera avviata al fianco di band e artisti tra i più celebri della scena contemporanea, Jennie ha all’attivo quattro album da solista: “Lights”, del 2007, concepito a New York ed auntentica dedica d’amore alla Grande Mela; “While the sun’s still up and the sky is bright” (2009), con il suo grande successo “Late night show”, “The Sound of Your Beating Heart” (2011) sino all’ultimo lavoro “Gemini Gemini”, di quest’anno, che contiene il singolo “The War” e il successo internazionale “Snowstorm”. Incoraggiata dalle amiche Friska Viljor e Ane Brun, Jennie fonda nel 2007 “How Sweet The Sound”, la sua etichetta indipendente e il suo music studio a Stoccolma.

Per la prima volta in Puglia, dall’incontro con Massimo Felici è nato l’invito dell’Ensemble’05 e del Festival Ritratti a rielaborare alcuni dei suoi migliori successi per un nuovo spettacolo originale, che segue il filone degli inediti Songs Cases inaugurati lo scorso anno con la collaborazione con Cristina Zavalloni.

“Late Night Show” sarà così la straordinaria conclusione della decima edizione del Festival RITRATTI 2014: gli arrangiamenti, concepiti per una formazione ibrida di strumenti classici ed elettronici, sono stati affidati al talento dei compositori Paola Crisigiovanni e Gabriele Panico “Larssen” e comprendono, oltre a molti dei migliori successi di Jennie degli ultimi anni, anche alcuni “gioielli” tratti dal repertorio di Thom Yorke (Radiohead) e dello stesso Peter Gabriel.



Booking online su: www.ritrattifestival.it

prevendita presso:
Libreria Chiarito – Monopoli – via Ricciotti n. 12 tel. 0808876032
Proloco Monopoli – via Garibaldi n.12 tel. 0804140264
Castello Carlo V, Mostra del decennale – Sala Talking Lands – Monopoli

Ingresso: € 15,00 (intero) | € 10,00 (ridotto studenti e under 30)

Info
Tel. (+39) 3206646395 – 3208141845 – 3493920308
www.ritrattifestival.it

info@ritrattifestival.it

pagina evento

@Ritrattifstvl





Proseguono gli appuntamenti dell'Edizione n.10 del Festival Ritratti. Stavolta l'Associazione Musicale Euterpe e l'Ensemble'05 diretti da Massimo Felici e Antonia Valente presentano l’atteso debutto di un Duo il cui nome fa già parlare di sè: torna a Ritratti - dopo alcuni anni e l'avvio di una inarrestabile carriera - la pianista salentina Beatrice Rana: a soli venti anni ha letteralmente scosso la scena internazionale, vincendo un impressionante numero di premi pianistici fino all’ultimo grande trionfo, nel 2013, con il podio del Van Cliburn Competition che ha consacrato una già promettente ascesa nel panorama internazionale all’attenzione di critici, direttori artistici, agenzie e delle più importanti orchestre e sale da concerto del mondo.

Al fianco di Beatrice stavolta ci sarà la più giovane sorella Ludovica Rana, già da due anni ospite stabile dell'Ensemble'05 e nuova promettente scoperta per il Festival Ritratti, che conferma la propria vocazione di fucina di giovani e giovanissimi talenti della Regione: si tratterà della prima apparizione ufficiale del Duo, già impegnato nella prossima stagione in una serie di concerti.


Domenica, 26 agosto 2014 - ore 21:30
Monopoli - Chiostro di Palazzo San Martino

Ludovica Rana violoncello
Beatrice Rana
pianoforte



Programma

Ludwig van Beethoven
Sonata in sol minore op. 5 n. 2


Ludwig van Beethoven
Sette Variazioni
in mi bemolle maggiore sul tema
“Bei Männern, welche Liebe fühlen”
da “Il Flauto Magico” di W. A. Mozart WoO 46

Sergej Rachmaninov
Sonata in sol minore op. 19





Ritratti 2014 punta i riflettori sul soprendente repertorio del grande operista Gioachino Rossini meno noto al grande pubblico, ovvero la musica da camera e vocale da camera.

Una monografia dalla impaginazione eterogenea, una “Rossiniana” firmata Ensemble ’05 dedicata al genio di Pesaro che, accanto a sue composizioni include alcune tra le più importanti parafrasi dedicate ai temi che portano la sua inconfondibile firma.

Tra serenate, barbieri, storie di cucina, foie gras e tartufi, promesse, rimproveri, inviti, orgie e fantasie, protagonista assoluto il gruppo in residence del festival fondato da Antonia Valente e Massimo Felici, l'Ensemble '05 che per l'occasione collabora con i due vincitori della Borsa di Studio per Cantanti Lirici "Valerio Gentile", il tenore Francesco Castoro e il soprano Roberta Mantegna, oltre che con il compositore pugliese Gabriele Panico, autore di alcuni originali intermezzi creati per quella che si presenta come un'autentica "festa" nello spirito di Rossini.


Domenica 24 agosto 2014 - ore 21:30
Monopoli - Chiostro di Palazzo San Martino


Rossiniana
Ensemble ’05
+
Vincitori della Borsa di Studio “Valerio Gentile” 2013

Roberta Mantegna soprano
Francesco Castoro tenore
+
Gabriele Panico live electronics
Daniele Monterosi voce recitante

Programma

Gabriele Panico
Tournedos

per voce recitante ed elettronica
Insalata Rossini

Gioachino Rossini
Ouverture da “Il barbiere di Siviglia”

per violino, violoncello e pianoforte

Mario Castelnuovo-Tedesco
Figaro!

per violino e pianoforte

Gabriele Panico
Tournedos

per voce recitante ed elettronica
Maccheroni Rossini

Gioachino Rossini
Soirées Musicales

per soprano, tenore e pianoforte

Sonata VI in Re maggiore
per due violini, violoncello e contrabbasso

Gioachino Rossini
Elegie

(Mot à Paganini)
per violino e pianoforte

Gabriele Panico
Tournedos

per voce recitante ed elettronica
Tournedos Rossini

Benjamin Britten
Rossini Suite

per voci, flauto, oboe, clarinetto,
pianoforte e percussioni




Ensemble '05


Fondato nel 2005, L’Ensemble ’05 è una formazione che unisce e affianca ogni anno il talento di giovani e giovanissimi, all’esperienza di artisti già affermati in campo internazionale che spesso svolgono il ruolo di tutor di prestigio: il risultato è una compagine musicale "a geometria variabile" che si articola in un caleidoscopio di formazioni tuttediverse.

I concerti, creati, diretti e curati con questa formula di lavoro, si avvalgono di volta in volta della collaborazione con interpreti specialisti, musicologi e artisti rappresentanti delle diverse discipline con cui il festival interagisce: musica, teatro, poesia, danza, arti figurative.
L’ENSEMBLE, vero e proprio laboratorio di produzione in movimento, ha riscosso nel tempo entusiasmanti consensi con gli spettacoli musicali realizzati in questi anni, tra cui ricordiamo le monografie dedicate al Group des Six con la prima italiana del Concerto per due chitarre di Germaine Tailleferre; la Festa Futurista, ospite il pianista e compositore Daniele Lombardi, con la regia luci di Monica Schumm e le selezioni di materiali audio originali di archivio curate da Antongiulio Galeandro; il progetto “America!” in collaborazione con la compagnia di Danza Qualibò; l’allestimento di “Maria de Buenos Aires”, Opera-Tango di Astor Piazzolla, con Marcelo Nisinman al bandoneon e l’attore Paolo Panaro; la prima mondiale di “Morning in Iowa”, musiche di Castelnuovo-tedesco sul poema di Robert Nathan, una partitura riportata alla luce dai musicisti dell’Ensemble ’05 insieme a Lorenzo Micheli e alla voce recitante di David Knopfler, primo prodotto discografico del festival.

Cristina’s Songbook, una produzione originale in esclusiva per l’Ensemble ’05 ospite Cristina Zavalloni che, in una formazione completamente inedita, propone brani che hanno fatto la storia del pop-rock britannico, in una veste alternativa creata su misura per per questa formazione dalle idee di Carolina Bubbico, Gabriele Panico “Larssen”, Massimo Felici, Maurizio Grandinetti e della stessa Cristina Zavalloni.

Toys – Sinfonia di Giocattoli: un programma giocoso ed inedito dedicato al repertorio delle musiche che dal ‘700 ad oggi hanno voluto imitare i giocattoli o utilizzarli come strumenti.
Decine gli ospiti di prestigio internazionali hanno affiancato i giovani musicisti dell’Ensemble, tra i quali Tito Muñoz, giovane promessa allora sul podio della Cleveland Orchestra, Marco Rogliano, Pavel Berman, Nazzareno Carusi, Per Arne Glorvigen, Rosa Dominguez, Daniele Lombardi, Manuela Custer, François-Joël Thiollier, Giovanni Pelliccia, Muriel Cantoreggi, Vera e Claudio Martinez-Mehner, Giovanni Sollima, il musicologo Alessandro Zignani.







Mercoledì 20 agosto 2014 - ore 21:30
Prima Nazionale - Rete di Festival Puglia Sounds
Monopoli - Anfiteatro sul mare Corvino Resort

Eddie Daniels, clarinetto

Ensemble ’05 orchestra da camera
Stephanie Praduroux direttore

Night of ballads and blues
feat. Hocus Pocus 3



Ritratti dà il benvenuto per la prima volta al grande clarinettista Eddie Daniels: il suo nome è leggenda, a 70 anni con l’inconfondibile temperamento che ha reso celebre il suo carisma sui palcoscenici di mezzo mondo, la star del jazz d’oltreoceano trascinerà i giovani artisti del Festival in un programma tutto americano con brani improvvisati ma anche composizioni classiche, in cui Daniels duetterà con il giovane clarinettista dell’Ensemble ‘05 Angelo Montanaro.

Daniels, ospite atteso per la serata di apertura della decima edizione dei Ritratti dell'Ensemble '05, è considerato uno di quei rari musicisti che non solo è ugualmente a casa sulla scena classica e quella jazz, ma eccelle in entrambe con un virtuosismo che lascia senza respiro. Dice di luiLeonard Feather, eminenza della critica jazz: "È un evento che si verifica raramente nella storia del jazz, che un uomo possa a tal punto reinventare uno strumento da portarlo ad una nuova era rivoluzionaria".
E risponde, per il mondo della classica, Leonard Bernstein: "Eddie Daniels combina eleganza e virtuosismo con un’arte che ricorda quella di Arthur Rubinstein. E’ un educatissimo, autentico diavolo".

Eddie ha rivoluzionato la fusione tra jazz e musica classica, come testimoniano i numerosi Grammy Awards e le nomination ricevute negli anni. Nelle mani di Eddie, la musica di Mozart può essere coinvolgente come quella di Charlie Parker.

Ingresso: € 15,00 (intero) | € 10,00 (ridotto studenti e under 30)



Anteprima Ritratti 2014

Lunedì 11 agosto
ore 21.30

Monopoli/Castello Carlo V, Sala “Talking Lands”

Enoch Arden
Melologo di Richard Strauss nel 150° Anniversario della nascita

Piero Rotolo pianoforte
Andrea Savoia attore



Genere musicale inconsueto ma di grande fascino, il “melologo” consiste nella precisa combinazione tra un monologo teatrale e una partitura.
Il lavoro di Richard Strauss, basato sul celebre poemetto di Alfred Tennyson, narra la struggente storia di un marinaio, Enoch Arden, che ritorna al suo focolare dopo anni di assenza. Non poche saranno le sorprese che troverà in famiglia, in un susseguirsi di tensioni emotive e intenso lirismo che fa di quest’originale opera di Strauss uno spettacolo coinvolgente e indimenticabile.

Ancora un anniversario importante guida le scelte per la proposta del Festival Ritratti 2014: Richard Strauss e i 150 anni dalla sua nascita sono un appuntamento che non può lasciare indifferenti, considerato il corpo imponente della produzione cameristica del compositore tedesco. A spegnere le candeline per questa ricorrenza il pianista Piero Rotolo insieme all’attore Andrea Savoia, nel melologo Enoch Arden, programma ospitato all’interno della Mostra sul Festival allestita presto il Castello Carlo V di Monopoli.




  ANDREA SAVOIA – voce recitante
Nato a Bari, svolge attività di attore teatrale, speaker radiofonico pubblicitario e doppiatore, presentatore e intrattenitore.
Dopo la frequenza dei corsi di fonetica, tecnica respiratoria e uso del diaframma e dizione, tenuti dal Prof. Corrado Veneziano, docente dell’Accademia “Silvio D’Amico”, classificandosi al primo posto, ha intrapreso l’attività di attore che lo ha visto protagonista :
  • Nel 1986 in varie rappresentazioni di prosa leggera e teatro sperimentale con la cooperativa “G.B.Vico”
  • Negli anni 86-87 presso la Rai Radio Televisione Italiana partecipando a quattro produzioni nazionali: “Narciso Narcisi “lettura di poesie di Lorca, Neruda, Rimbaud, Keats
  • Nella stagione teatrale 87-88 attivo presso la compagnia stabile del “PICCOLO TEATRO di BARI” in rappresentazioni con la regia di Michele Mirabella ed Eugenio D’Attoma dal titolo: “Jarche Jalde” e “Il candeliere”
  • Nel 1990 con Sergio Rubini nel film “LA STAZIONE”
  • Nella stagione 97-98 nella rassegna “I teatri possibili” organizzata dal Kismet nella rappresentazione “Omaggio a J.S.Bach”
  • Dal 97, per l’associazione A.G.I.M.U.S. di Mola di Bari, portando in scena “Pierino e il lupo” di S. Prokofieff, “L’elefantino Babar” di F. Poulenc, “Enoch Arden” di Tennyson su partitura musicale di R.Strauss.
È attualmente attivo presso la Fondazione N. Piccinni di Bari con la quale collabora alla realizzazione di spettacoli didattici in veste di attore e a produzioni quali la “Carmen” di Bizet-Scedrin con la regia del Maitre de ballet di VICTOR LITVINOV ,rappresentate presso il teatro comunale “PICCINNI “di Bari
Collabora con innumerevoli studi di registrazione prestando la voce a spot regionali e nazionali fra i quali: Saicaf, Montazzì, Fiera del Levante, Lady Cucine, “LA STAMPA” e a documentari di vario genere.
Promuove inoltre, partecipando attivamente, spettacoli di musica e poesia , iniziative che lo portano a collaborare con numerose associazioni culturali di Bari e provincia

  PIERO ROTOLO – pianoforte
Nato a Mola di Bari, svolge attività concertistica, didattica e organizzativa in campo musicale. Avviato agli studi pianistici dal M° N. Diomede, si è diplomato in pianoforte a pieni voti presso il Conservatorio Musicale "N.Piccinni" di Bari sotto la guida di G. Campagnola e B. Lupo.
Successivamente ha frequentato i Corsi di Alto Perfezionamento Pianistico tenuti dagli insigni Maestri Franco Medori, Pierluigi Camicia, Adam Wibronsky, Francoise Thiollier, John Perry, Michael Staudt, Bruno Canino (per la musica da camera).
Ha studiato inoltre composizione con il M° R.Gervasio e analisi musicale con approfondimenti musicologici con il M° L.Fico.
Vincitore in oltre 20 Concorsi di Esecuzione Pianistica e di Musica da Camera Nazionali ed Internazionali, ha intrapreso l’attività concertistica tenendo concerti per importanti Istituzioni e Associazioni Musicali in Italia, Spagna, Polonia, Francia, Bulgaria, Moldova, Romania e U.S.A. (Steinway Hall di New York, Fondazione “A.Segovia” di Linares-Spagna, Fondazione Piccinni e Il Coretto di Bari, Williamson Theatre dello Staten Island College di New York, Filarmonica Statale di Shoumen-Bulgaria, Filarmonica della Radiotelevisione a Kisney-Moldova, Università di Salerno e Università per Stranieri di Perugia, Teatro Alfieri di Torino, Teatri Civici di Tortona, Marsala, Civitanova, Sarzana, ecc..) sia da solista che in varie formazioni cameristiche, riscuotendo vivi apprezzamenti dal pubblico e dalla critica che così si è espressa:
...ne è scaturita una interpretazione degna dei più nobili dei drammi e delle sofferte lacerazioni introspettive, situazioni queste che il pianista Piero Rotolo ha saputo celebrare con maestria ed intelligenza interpretativa, avvalendosi di un tocco dalla squisita raffinatezza che ha miscelato una gamma di colori le cui immagini sonore facilmente sono state risolte in poesia ...(Gazzetta del Mezzogiorno)
…. il pianista Piero Rotolo riesce sempre a far “vedere” la musica, a farci riflettere sui suoi significati più intimi e remoti, ma, anche e soprattutto a farci comprendere come i meravigliosi segnali che egli riceve dai grandi del passato siano ancora irresistibilmente vivi ...
(Bari Sera)

Considerevole anche la sua attività di ospite solista con orchestra che vanta collaborazioni con la Symphonia Mediterranea, l’Accademia di Tirana, la Statale Filarmonica di Shoumen, l’ Orchestra della radio-televisione moldava, la Filarmonica bulgara di Plovdiv, l’Orchestra Agimus, la Filarmonica di Stato D.Lipatti, l’Orchestra da Camera Traetta, l’ Orchestra del Conservatorio di Musica di Monopoli, con le esecuzioni di concerti di BACH (in do magg. per tre ppff. BWV1064, in la min. per quattro ppff. BWV 1065), di MOZART (Concerto in do magg. K 467, Concerto in fa per 3 ppff K 242, Concerto in mi b per 2 ppff K 365), di BEETHOVEN (Concerto n.3 in do min. op.37 e la Fantasia in do min. op. 80 per pf, coro e orch.), di CHOPIN (Concerto in mi min. op.11), di SAINT-SAENS (Il Carnevale degli animali per 2 ppff e orch.), di PIAZZOLLA (Le Quattro Stagioni per archi e pf.).

Il suo repertorio (oltre ai capisaldi della letteratura classico-romantica) si fa divulgatore anche di un notevole numero di composizioni di autori poco conosciuti: in questa prospettiva, ha preso parte, con l'Orchestra da Camera “Traetta”, alla registrazione di un CD dedicato a compositori pugliesi contemporanei; inoltre è impegnato alla divulgazione dell’opera del compositore pugliese Niccolò van Westerhout (ha eseguito in numerose occasioni l’intera serie degli “Insonni” per pianoforte solo e, in duo, ha registrato le composizioni per violino e pianoforte per un CD pubblicato da RaiVideoClassic - distr. Fonola).

Dall’ottobre 2000 è regolarmente invitato ad esibirsi a New York nell’ambito di manifestazioni musicali organizzate dall’Istituto di Cultura Italiano negli U.S.A. in collaborazione con il “Van Westerhout Cultural Activities” ed il “F.I.A.O. of Brooklyn Inc.”

Ha fatto parte di giurie di Concorsi Pianistici Nazionali e Internazionali ed è risultato vincitore nei Concorsi a cattedra per titoli ed esami per l'insegnamento nei Conservatori di Musica Statali.

Già membro del Direttivo Nazionale A.GI.MUS. (associazione giovanile musicale), è dal 1994 Direttore Artistico dell’A.G.I.MUS. ”Giovanni Padovano” di Mola di Bari promotrice, oltre che di consolidate e pluriennali edizioni di Stagioni Concertistiche, anche di importanti progetti artistici tra i quali sono da menzionare il Festival Beethoveniano (ciclo “integrale” delle composizioni in forma di “concerto”), l’esecuzione e la pubblicazione in CD (in prima registrazione assoluta mondiale) di alcuni lavori del compositore N.van Westerhout, il Festival Bach (concerti per due, tre, quattro pianoforti e orch.), il Festival Mozart (concerti per pianoforte e orchestra, Requiem, conferenze, ecc), l’istituzione dell’Orchestra Agimus, “Musica & Scuola” (lezioni – concerto per gli studenti), ecc.

E’ titolare di cattedra presso il Conservatorio di Musica di Monopoli (Ba).



Presentazione ufficiale del cartellone 2014
10 anni di Ritratti

Conferenza stampa e vernissage della mostra

Venerdì 1 agosto

Monopoli, Castello Carlo V
ore 17.30

La mostra rimarrà aperta fino al
31 agosto


In occasione del primo decennale del Festival Ritratti, il Castello di Monopoli ospiterà per tutto il mese di agosto una retrospettiva audio-visiva dedicata ai momenti e agli spettacoli più significativi prodotti in Puglia in questi anni dall’Ensemble ‘05, fondato da Antonia Valente e Massimo Felici.
Dieci anni di grande Musica da Camera, di sperimentazioni, di progetti inediti e di diverse generazioni di artisti i cui destini si sono incrociati a Monopoli nel cuore dell’estate di quest’ultimo decennio, ripercorribili attraverso immagini, videoclips a cura di Fabio Grande ed estratti audio, in un percorso creato e realizzato da Maurizio Meo ed Alessandra Notarangelo.

Ospiti speciali dell’evento inaugurale: Francesca Cosanti, creatrice della illustrazione promozionale del Festival 2014, e il compositore Gabriele Panico “Larssen”, con contributi musicali dal vivo.

Interverranno le autorità, gli organizzatori e alcuni degli artisti coinvolti nella Rassegna.

Seguirà rinfresco offerto dall'Accomodation Partner, Corvino Resort, e preparato dagli Chef Lello e Marina di Amula Cucina Creativa ed in forza al Ristorante delle Terrazze di Corvino Resort.
Di seguito apertura al pubblico della mostra.





Ritratti è patrocinato da:
Ministero dei i Beni artistici e culturali - Direzione generale per lo Spettacolo dal vivo
Regione Puglia - Assessorato al Mediterraneo
Monopoli Cantiere Cultura

La Rassegna è inserita nella rete di festival ATS "Feste Musicali in Puglia" sostenuta da
Puglia Sounds
Unione Europea - PO FESR Puglia 2007-2013
Regione Puglia - Assessorato al Mediterraneo
Teatro Pubblico Pugliese
Viaggiareinpuglia

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
luglioagosto 2019settembre
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito