Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | martedì 1 dicembre 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Cinema: «Etolie privato e il Vittoria rinunci al contenzioso»   Cinema: «Etolie privato e il Vittoria rinunci al contenzioso»
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.2054
24 luglio 2014
 
Cinema: «Etolie privato e il Vittoria rinunci al contenzioso»
Il delegato Spada: «C’è un vincolo legato al Pug e una legge regionale restrittiva»
 
«Il Cinema Etoile era, nella fattispecie, un'impresa privata e, sebbene si trattasse di un'impresa di indubbia valenza culturale, non avrebbe potuto godere del sostegno economico da parte dell'Ente Comunale senza che egli contemplasse anche la soddisfazione delle esigenze di altri contenitori della medesima fattispecie». Lo sottolinea il Consigliere Comunale delegato alla Cultura Giorgio Spada rispondendo all’interrogazione presentata dai Consiglieri Comunali Paolo Comes e Michele Suma circa la chiusura della sala cinematografica e su quali provvedimenti l’amministrazione intende adottare per tutelare l’unica sala rimasta e se vi siano altri progetti sul fronte delle fruibilità cinematografica.
 
Spada ricorda che «l'unica e attuale sala cinematografica presente in Città, ovvero il Cinema Vittoria, è soggetto e parte attiva in un contenzioso contro l'Ente Comunale in seguito all’osservazione al PUG approvata dal Consiglio Comunale nel 2009 che ha posto un vincolo sull'edificio avvalendosi di una legge regionale attualmente in fase di revisione perché evidentemente ritenuta, dalla Regione Puglia stessa, piuttosto restrittiva e poco incentivante». «Pertanto, si renderebbe necessario e opportuno, prima di valutare qualsiasi eventuale intervento in sostegno della operatività e della sopravvivenza del Vittoria nella sola ed esclusiva formula della "monosala", che il soggetto stesso rinunciasse al ricorso nei confronti dell'Ente Comunale», precisa Spada.
 
Si evidenzia, altresì, che l’Amministrazione Comunale ha avviato in partenariato con il MIUR e la Regione Puglia un intervento di recupero dell’ex Cinema Teatro Radar. Nell’ambito della iniziativa di recupero dell’immobile (che impegna risorse per circa 7.200.000 €) ne è previsto il riuso anche quale Cinema secondo modalità di fruizione che dovranno essere parte di accordo di partenariato (in via di definizione) tra Comune di Monopoli e Conservatorio “Nino Rota”.

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
novembredicembre 2020gennaio
lmmgvsd
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Dichiarazione di Accessibilità - Storia del Sito