Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | giovedì 19 settembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Ilaria Guidantoni a “Pomeriggio d’autore”   Ilaria Guidantoni a “Pomeriggio d’autore”
Pubblicato da: sante.scarafino

COMUNICATO STAMPA N.1603
16 maggio 2013

Ilaria Guidantoni a “Pomeriggio d’autore”
Domenica 19 maggio alle ore 18,30 nella sala convegni del Castello Carlo V

Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura domenica 19 maggio alle ore 18,30 nella sala convegni del Castello Carlo V di Monopoli sarà inaugurata la Rassegna Editoriale "Pomeriggio d'Autore" a cura di Mario Valentino .
 
Sarà presentato il libro "Chiacchiere, datteri e thè - Tunisi, viaggio in una società che cambia" (Albeggi Edizioni) della giornalista e scrittrice Ilaria Guidantoni.
 
L’AUTRICE - Ilaria Guidantoni è laureata in Filosofia ed è giornalista e scrittrice. Ha pubblicato: Vite sicure, Viaggio tra strade e parole (Edizioni della Sera, aprile 2010); Prima che sia buio  (Colosseo Grafica Editoriale, novembre 2010);  I giorni del gelsomino,  réportage sulla rivoluzione tunisina (P&I Edizioni, marzo 2011);  Tunisi, taxi di sola andata  (NoReply editore, marzo 2012).
 
IL LIBRO - Il libro è una tessitura di incontri-conversazioni con varie figure della società tunisina, come Kmar Bendana e Silvia Finzi, docenti a La Manouba; Imen Ben Mohamed, deputata di EnnahDa, eletta in Italia; Luigi Merolla, direttore dell‟Istituto Italiano di Cultura a Tunisi; le scrittrici Lilia Zaouali e Fawzia Zouari; e poi giornalisti, artisti, manager, gente comune. Il libro tocca i luoghi strategici della rivoluzione: dal l‟Orologio, detto il Big Ben, celebrativo del presidente Bin Ali nella piazza ribattezzata 14 gennaio, giorno della sua detronizzazione; al cosiddetto Ministero del Terrore, metafora dell’orrore custodito nei sotterranei per lunghi anni di corruzione e violenza; all’Hotel Africa, rifugio dei giornalisti durante la rivoluzione, simbolo del vecchio regime. Infine, l‟autrice descrive i luoghi storici di Tunisi, come la Medina, brulichio di voci e odori e il Museo del Bardo, e consiglia luoghi di cultura, ma anche hotel, ristorantini, caffè e negozi speciali, per un soggiorno piacevole e non solo culturalmente impegnato.
 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
agostosettembre 2019ottobre
lmmgvsd
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito