Login
Register
Buon Giorno, oggi è | Thursday, September 19, 2019
  Search
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Current Articles | Categories | Search | Syndication

Tirocini ed incentivi all'occupazione stabile, avviso rivolto alle imprese pugliesi   Tirocini ed incentivi all'occupazione stabile, avviso rivolto alle imprese pugliesi
Pubblicato da: c.bruno

Il 3 novembre 2011 è stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia  l'Avviso n. 4/2011 "Tirocini formativi e di inserimento /reinserimento ed incentivi all’occupazione stabile”.

L'offerta prevede due tipi di interventi:

INTERVENTO 1: attivazione presso imprese operanti sul territorio della Regione Puglia di tirocini, finalizzati al successivo inserimento occupazionale nelle forme di cui all’Intervento 2 della durata minima di 720 ore e massima di 960 ore e con previsione di erogazione di una indennità di frequenza, di importo pari ad euro 5,00 per ogni ora di effettiva presenza e, comunque, per un importo complessivo non superiore ad euro 4.800,00=, al lordo delle ritenute ed imposte di legge se ed in quanto dovute; tale indennità sarà per il 50% a carico della Regione Puglia e per il restante 50% a carico del soggetto ospitante. L’indennità di frequenza, ai soli fini fiscali, è assimilabile ai redditi da lavoro dipendente ai sensi dell'art. 50, co. 1, lett. c), del DPR n. 917/1986 – TUIR; essa non costituisce, invece, reddito al fine del raggiungimento dei limiti previsti per il possesso e il mantenimento dello stato di disoccupazione ai sensi del D.Lgs. n. 181/2000 e s.m.i.

INTERVENTO 2: erogazione di incentivi per l’assunzione, rivolti alle imprese ospitanti che, al termine del periodo di tirocinio, assumono il tirocinante o, in caso di più tirocinanti, assumono almeno il 50% di essi con contratto a tempo indeterminato con orario non inferiore alle 24 ore settimanali. Il contributo per l’assunzione è concesso nell’intensità massima del 50% del costo salariale lordo calcolato nei 12 mesi successivi all’assunzione.

SOGGETTI AMMESSI
Sono ammessi a partecipare al presente avviso, direttamente o per il tramite delle organizzazioni datoriali di riferimento, le imprese di qualsiasi dimensione, le cooperative, i consorzi di piccole e medie imprese, aventi sede legale e/o produttiva nel territorio della Regione Puglia. Le imprese potranno accedere agli incentivi solo per le assunzioni effettuate presso le sedi ubicate nel territorio della Regione Puglia. Per conoscere quali imprese sono escluse da questo finanziamento, è possibile visionare il file in allegato. I requisiti per l’ammissibilità devono essere posseduti al momento della presentazione della domanda e dovranno persistere sino alla data di erogazione finale dei contributi.

DESTINATARI
Disoccupati/e o inoccupati/e, anche di lunga durata, qualificati come soggetti svantaggiati ai sensi del Regolamento (CE) n. 800/2008, che risultino in possesso dei seguenti requisiti:
- età compresa tra 18 e 25 anni, elevati a 29 anni, se laureati, che, alla data di attivazione
del tirocinio, risultino aver conseguito il titolo di studio da non più di dodici mesi;
- ovvero, in alternativa, età compresa tra 18 e 25 anni, elevati a 29 anni, se laureati, che siano inoccupati/disoccupati di lunga durata (inoccupati/ disoccupati da più di sei mesi) ai sensi dell'art. 1, co. 1, lett. d) ed e) del d. lgs. n. 297 del 2002;
- possesso di diploma di istruzione secondaria superiore ovvero di un titolo di laurea (triennale, specialistica/magistrale, vecchio ordinamento o titolo equipollente rilasciato da Università straniere);
- status di inoccupato/a o disoccupato/a, privo/a di qualsiasi rapporto di lavoro e di qualsiasi forma di sostegno al reddito, risultante da idonea attestazione rilasciata dal centro per l’impiego competente per territorio, o, in alternativa, da autocertificazione resa ai sensi del D.p.R. n. 445 del 2000;
- residenza nel territorio regionale da almeno 2 anni;
- cittadini italiani e comunitari, nonché stranieri regolarmente soggiornanti;
- non aver prestato attività lavorativa nell’impresa ospitante nei ventiquattro mesi antecedenti la data di presentazione della domanda, salvo il caso in cui il pregresso rapporto di lavoro abbia riguardato un profilo professionale diverso da quello oggetto del tirocinio.
- non essere in rapporto di parentela fino al terzo grado o in rapporto di affinità fino al
secondo grado con il legale rappresentante dell'impresa o con uno dei consiglieri di amministrazione o con il tutor tecnico (responsabile aziendale);
- non rivestire cariche societarie all’interno dell'impresa ospitante.

TERMINE

Le istanze di partecipazione dovranno essere presentate, secondo le modalità indicate nell' avviso, entro il termine del 31.12.2011 tramite consegna a mano o raccomandata AR all'indirizzo: REGIONE PUGLIA - Servizio Politiche per il Lavoro - Via Corigliano, 1 - Z. I., 70123 BARI. Alla scadenza del predetto termine, l’avviso pubblico sarà riaperto con la definizione di nuove modalità di selezione dei destinatari.

 Avviso Pubblico n. 4/2011 "Tirocini Formativi" e Modulistica (.pdf - 285 kb)

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
AugustSeptember 2019October
SMTWTFS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito