Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | mercoledì 26 febbraio 2020
  Cerca
LabelRss Forum Blog
il Municipio

Amministrazione trasparente

Vivere la Città
I soggetti
Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

Barletta interviene sul deposito carburanti   Barletta interviene sul deposito carburanti
Pubblicato da: sante.scarafino


COMUNICATO STAMPA N.459
20 gennaio 2010


Barletta interviene sul deposito carburanti
L’Assessore all’Urbanistica ribadisce che il Pug prevede la realizzazione di un’area verde


Una bufala. La seconda dopo quella delle royalties che il Comune avrebbe ricevuto per l’installazione delle piattaforme”. Così l’assessore all’Urbanistica Pietro Barletta liquida le accuse, contenute in una interrogazione presentata alla Camera dei Deputati dall’onorevole Pierfelice Zazzera circa la possibilità di installare una raffineria nell’ex IV Depocel Cervina.
E’ assolutamente falso ciò che l’onorevole Zazzera afferma in quanto non c’è stata nessuna intesa tra il sottoscritto, i vertici militari e la Italian Green Energy per la realizzazione di una raffineria nell’area in questione”, sostiene Barletta. Che continua: “E’, invece, vero che subito dopo il mio insediamento ho avuto due incontri con il colonnello Rocco Leuzzi del IV Depocel”.L’assessore spiega che “in quelle occasioni mi fu palesata l’intenzione di dismettere alcune aree del deposito carburanti militare a causa degli elevati costi di gestione”. Barletta chiarisce che “vista la destinazione a verde tali aree rinveniente dal Pug adottato il 22 dicembre 2007 e dato il costo non esoso di quelle aree l’intenzione della maggioranza è stata sin dall’inizio quella di acquisirle al patrimonio comunale per realizzare un grande parco che ancora oggi manca in città”. E per sgombrare il campo da ogni dubbio afferma: “Per questo abbiamo chiesto che in caso di dismissione il Comune di Monopoli debba avere priorità su quelle aree”.
Infine, l’assessore all’Urbanistica ricorda che “nel secondo incontro il Comandante Leuzzi mi informò della volontà della Ital Green Energy di presentare un progetto per la realizzazione di un pontile o di una boa per il carico direttamente dal mare degli oli vegetali, evitando il traffico pesante in città, e che tale progetto lo interessava in quanto avrebbe consentito una riduzione dei costi per la Cervinia. E’ ovvio che tutto ciò non ha nulla a che fare con lo stoccaggio del petrolio nel nostro mare o la costruzione di una ipotetica raffineria”.
Purtroppo siamo in campagna elettorale. Una competizione avvelenata da falsità sugli avversari ”,afferma Barletta. Che conclude: “All’onorevole Zazzera dico solo che non è questa la maniera di fare politica e acquisire consensi”.



Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
gennaiofebbraio 2020marzo
lmmgvsd
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito