Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | domenica 18 agosto 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Vivere la Città
I soggetti
il Municipio

Amministrazione trasparente

Le aree tematiche
Tutte le News pubblicate Tutte le News pubblicate

Tutte le News | Categorie | Search | Syndication

«Stars and black holes» John Tchicai con Gianni Lenoci & Hocus Pocus 4   «Stars and black holes» John Tchicai con Gianni Lenoci & Hocus Pocus 4
Pubblicato da: m.ramirez





John Tchicai sax tenore
Gianni Lenoci pianoforte
Vittorio Gallo sax soprano
Pasquale Gadaleta contrabbasso
Giacomo Mongelli batteria e percussioni
 


John Tchicai, uno dei padri storici del free jazz - memorabile la sua partecipazione al trascendentale" Ascension", di John Coltrane – incontra Gianni Lenoci in un concerto promosso a Monopoli dall’Associazione Musicale Euterpe con il patrocinio di Mibac – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo, Regione Puglia, Provincia di Bari e Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli.

John Tchicai (Copenhagen, 1936), tra le figure di spicco della “new thing” jazzistica esplosa a New York negli anni Sessanta, suonerà insieme a Gianni Lenoci e l’Hocus Pocus 4 nell’incantevole scenario del nuovo Anfiteatro di Cristo delle Zolle a Monopoli, unica data pugliese dell’artista afro-europeo.

Risale al 2008 la prima collaborazione con Gianni Lenoci e l’Open Orchestra, che ha dato vita alla pubblicazione del cd "The Spiritual man" edito da Terre Sommerse.

L'incontro del 9 agosto a Monopoli avverrà sul terreno delle composizioni originali dei due musicisti, incorporando sapientemente scrittura ed improvvisazione: Lenoci e Tchicai condividono una visione mistica e spirituale del fare musica, convinti che quest’ultima sia un'esperienza esistenziale radicale, profondamente necessaria e legata all'evoluzione dell'essere umano.



John Tchicai (1936, madre danese, padre congolese), trasferitosi a New York nel 1963, è diventato presto partner musicale di artisti quali Don Cherry, Archie Shepp, Albert Ayler.Ha fondato il New York Art Quartet, con Roswell Rudd, Lewis Worrell e Milford Graves, formazione seminale di quegli anni ed è stato sassofonista nel New York Contemporary Five. Ha inciso con Albert Ayler, John Coltrane (Ascension), Carla Bley, e persino con John Lennon. Nei decenni successivi è tornato in Europa, dove ha continuato una carriera molto interessante sia come autore che come didatta, dirigendo gruppi come John Tchicai & The Archetypes e il John Tchicai Unit, oltre che collaborando con svariate band come Spring Heel Jack e nei nuovi progetti “italiani”.

Gianni Lenoci (Monopoli, 1963), diplomato in pianoforte e musica elettronica, è compositore ed interprete di opere sperimentali, notate ed improvvisate. Vincitore di un premio della fondazione Acanthes (Parigi) nel 1996. Si esibisce frequentemente sia come solista che con gruppi jazz e sperimentali, collaborando con i maggiori improvvisatori della scena mondiale, come Massimo Urbani, Steve Lacy, Harold Land, Steve Potts, Bob Mover, Don Moye, Joelle Leandre, David Murray, William Parker. Insegna composizione jazz al conservatorio “Nino Rota” di Monopoli e svolge attività didattica e concertistica in tutta Europa e Stati Uniti. Nel prossimo ottobre sarà per un mese Associated Artist presso l'Atlantic Center of the Arts (Orlando_USA) in qualità di compositore ed assistente di Roscoe Mitchell_
 



 


 

Il Comune informa
Finestra sulla città

Eventi
luglioagosto 2019settembre
lmmgvsd
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031
 
       

Segnala un Evento
 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito