Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | martedì 15 ottobre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Servizio Civile Nazionale
 
Georgia - Info utili Georgia - Info utili


 
SCN 2013 - Progetto Comune di Monopoli
I Confini della cittadinanza
 




POSIZIONE



Il nome della Repubblica di Georgia si riconduce al nome del suo santo patrono, il re San Giorgio. La Georgia è situata nell’Asia Caucasica è bagnata ad ovest dal Mar Nero lungo una costa di circa 300 km, ed ha un territorio prevalentemente montuoso.
Confina a nord con la Russia, a sud con la Turchia e l’Armenia e a est con l’Azerbaigian, ha una popolazione di circa 5.000.000 di abitanti, e la sua capitale è Tbilisi.
I fiumi principali della Georgia sono il fiume Kura, che nasce in Turchia e dopo oltre 1.500 km si getta nel Mar Caspio, e il fiume Rioni, che arriva fino alla costa del Mar Nero.
La montagna piu’ alta della Georgia è il monte Shkhara (5.204 mt.) Il clima prevalente è di tipo continentale.
La Georgia è costituita da 10 regioni e 2 repubbliche autonome.



SITUAZIONE POLITICA

La Georgia è una repubblica democratica semipresidenziale con il Presidente della Repubblica come capo di stato e il Primo Ministro come capo del governo.



POPOLAZIONE

La consistenza demografica del paese, che alla fine degli anni 1990 superava di poco i 5.000.000 di unità, nel 2006 era scesa a 4.600.000, accusando un tasso medio annuo di decremento maggiore dell’1%.
La densità di popolazione della Georgia è pari a 67 ab./km², ma la sua distribuzione non copre in modo regolare il territorio: la componente rurale della popolazione è ancora elevata e il 52,5% dei georgiani vive in nuclei urbani.



LINGUA

Il georgiano è stato scritto in una varietà di alfabeti nel corso della sua storia. Attualmente un alfabeto, mkhedruli è quasi completamente dominante, mentre gli altri sono oggetto di interesse per gli studiosi, che si cimentano con i documenti storici.
Il mkhedruli ha 33 lettere di uso comune, delle quali attualmente più di mezza dozzina sono obsolete. Le lettere del mkhedruli corrispondono ai suoni della lingua georgiana.
Il mkhedruli è parlato come prima lingua da circa 3,9 milioni di persone in Georgia, di cui è la lingua ufficiale. Altri 3,5 milioni di persone la parlano all'estero (soprattutto in Turchia, Russia, Stati Uniti ed Europa con piccole comunità in Iran ed Azerbaijan).
Si tratta di una lingua agglutinante (nella quale cioè gli elementi si combinano a formare le parole in sequenza lineare)



ISTRUZIONE

L'istruzione in Georgia è obbligatoria per tutti i bambini di età compresa tra 6 e 14 anni.
Il sistema scolastico è diviso in elementari (6 anni, fascia d'età 6-12 anni), base (3 anni, fascia d'età 12-15), e secondaria (3 anni; livello d'età 15-18 anni), o in alternativa gli studi professionali (2 anni). Gli studenti con un diploma di scuola media hanno accesso all'istruzione superiore. Solo gli studenti che hanno superato l'esame nazionale unificato, possono iscriversi in un accreditato istituto statale di istruzione superiore, sulla base di una graduatoria dei punteggi che gli stessi hanno ricevuto agli esami.



ECONOMIA

La sua economia, tradizionalmente agricola, è rivolta anche verso l’industria (meccanica, aeronautica, elettronica, chimica, metallurgica, tessile, agroalimentare). Ciò nondimeno, il paese ha conservato la sua vocazione agricola, diventando uno dei principali fornitori di prodotti della terra nell’ambito della Russia.



IMMIGRAZIONE

Dal 1990, un milione e mezzo di persone di nazionalità georgiana hanno lasciato il paese. Almeno un milione di immigrati dalla Georgia risiedono legalmente o illegalmente in Russia. La Georgia è comunque stata abitata da immigrati provenienti da tutto il mondo fin dalla sua indipendenza. La popolazione georgiana sul territorio italiano, nell’ultimo anno, è passata da circa 2.500 a 6.500 (almeno quelli regolari e di cui si hanno tracce), e circa 2000 di questi sono localizzati a Bari, loro capoluogo in Italia.


Georgia

Link correlati

 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito