Accedi
Registrazione
Buon Giorno, oggi è | venerdì 22 novembre 2019
  Cerca
LabelRss Forum Blog
Elezioni e referendum

Referendum costituzionale 2016 - Opzione per l’esercizio del voto all'estero Referendum costituzionale 2016 - Opzione per l’esercizio del voto all'estero




Referendum Costituzionale confermativo di domenica 4 dicembre 2016

Elettori temporaneamente all'estero
Opzione per l’esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione estero

Avviso

In occasione dello svolgimento del Referendum costituzionale confermativo di domenica 4 dicembre 2016, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani, ricevendo la scheda al loro indirizzo all'estero.

Per partecipare al voto all’estero è necessario far pervenire, entro l'8 ottobre 2016 - al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali un'apposita opzione. È possibile la revoca entro lo stesso termine. L’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per il Referendum del 4 dicembre 2016).
Tuttavia, in considerazione dell’esigenza di garantire l’esercizio del diritto di voto costituzionalmente tutelato saranno considerate valide le opzioni che perverranno entro il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (ossia il 2 novembre 2016), in tempo utile per l’immediata comunicazione al Ministero dell’Interno.

L’opzione (il cui fac simile è qui reperibile) può essere inviata al comune di Monopoli secondo le seguenti modalità:
  • a) Per posta all’indirizzo: Comune di Monopoli – Ufficio Elettorale, via Garibaldi n. 6 – cap 70043 – Monopoli (BA) - Italia;
  • b) Per telefax al numero +39 080 4140273;
  • c) Per posta elettronica certificata all’indirizzo: comune@pec.comune.monopoli.ba.it;
  • d) Per posta elettronica non certificata all’indirizzo: elettorale@comune.monopoli.ba.it;
  • e) Recapitata a mano, anche da persona diversa dall’interessato, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Monopoli sito in via Garibaldi n. 6, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00, il giovedì anche dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera, deve essere obbligatoriamente corredata dalla copia del documento di identità valido dell'elettore e deve in ogni caso contenere l'indirizzo postale estero cui sarà inviato il plico elettorale, l'indicazione dell'Ufficio consolare competente per territorio ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l'ammissione al voto per corrispondenza (vale a dire che ci si trova - per motivi di lavoro - studio o cure mediche - in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del referendum; oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni).
La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445, dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Ultimo aggiornamento (proroga invio opzione) : 4 ottobre 2016
Data di pubblicazione: 30 settembre 2016

Data di scadenza: 2 novembre 2016


ALLEGATI:

Avviso
Circolare prefettura di Bari n. 40/2016
Modello di opzione

(tasto destro > salva destinazione con nome)




Uffici

 
Posta Elettronica Certificata:
comune@pec.comune.monopoli.ba.it
Copyright © 2009-2010  - 
Mappa del Sito - Note Legali - Accessibilità e Usabilità - Storia del Sito